Politica Provinciale / Via Giuseppe la Farina

Atm in liquidazione, i commissari: "Il 31 dicembre cesseranno i servizi"

Con una nota trasmessa alle organizzazioni sindacali i vertici della società hanno comunicato che a fine anno l'azienda trasporti non erogherà più le attività di trasporto pubblico. Dal primo gennaio entra in scena la Spa

I vertici di Atm in liquidazione

"Comunicazione cessazione dei servizi": dalla segreteria dell'azienda trasporti è stata trasmessa ieri pomeriggio ai sindacati la nota che pone fine - secondo le intenzioni dell'amministrazione De Luca che passeranno alla valutazione del Consiglio comunale alla fine della prossima settimana (domani inizierà l'analisi in commissione Trasporti) - all'azienda trasporti municipalizzata.

"Con la presente - si legge - si comunica che l'Atm in liquidazione cesserà la gestione di ogni servizio alla data del 31 dicembre 2019. Pertanto, dall'1 gennaio 2020, i servizi verranno espletati dall'Atm Spa, già costituita. Si invitano le organizzazioni sindacali a concertare con questa Atm e con l'Atm Spa i necessari tavoli di confronto, tendenti a condividere le tutele dei lavoraori ai sensi delle normative vigenti in materia". La firma alla nota è dei commissari liquidatori Atm. Ieri l'incontro del sindaco De Luca con il personale dell'ente seguito da Faisa Cisal, Ugl, Orsa e Fit Cisl. Filt Cgil e Uiltrasporti hanno confermato lo sciopero e giovedì, insieme alla Cub, terranno un'assemblea nel piazzale aziendale in via La Farina. 

Il sindaco incontra il personale, Filt e Uiltrasporti confermano lo sciopero all'Atm

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atm in liquidazione, i commissari: "Il 31 dicembre cesseranno i servizi"

MessinaToday è in caricamento