Domenica, 24 Ottobre 2021

Cas, Falcone: "In dodici mesi c'è stata una inversione di tendenza"

L'assessore regionale delle infrastrutture e della mobilità fa il punto sui cantieri avviati

L'assessore regionale Marco Falcone - anche lui presente in occasione del bilancio sulla gestione del Cas, il consorzio autostradale, tracciato dal presidente della regione Nello Musumeci . ha elencato i cantieri che sono stati avviati negli ultimi dodici mesi lungo le arterie autostradali siciliane.

Risultati "ottenuti con il lavoro e l'impegno di tutti" ha detto che molti hanno capito che c'è stata "una inversione di tendenza e che bisognava mettersi a disposizione". Un cambiamento di rotta che era stato sottolineato dallo stesso presidente Musumeci che per la prima volta ha tracciato un bilancio sul consorzio autostradale, presentando i nuovi vertici dell'ente 

L'assessore Falcone si è quindi soffermato sui cantieri che sono stati avviati  e sui lavori del viadotto Ritiro che, ha annunciato, che entro a luglio 2020 "pensiamo di consegnare questa importante infrastruttura alla funzione pubblica". Inoltre ha anche evidenziato che a dodici mesi dal loro insediamento sono state riaperte le gallerie chiuse e che sulla A18 al momento ci sono tre deviazioni, una delle quali è la frana di Letojanni  "i cui lavori inizieranno i primi di ottobre" mentre le altre due saranno eliminate entro 20 giorni,

Sullo stesso argomento

Video popolari

Cas, Falcone: "In dodici mesi c'è stata una inversione di tendenza"

MessinaToday è in caricamento