Politica

Al Quirinale anche la senatrice Barbara Floridia: "Ci preoccupa divisione nel centrodestra e politiche reazionarie"

Ieri l'incontro tra l'esponente del Movimento 5 Stelle e il presidente della Repubblica Sergio Mattarella

Ultimo giorno di consultazioni al Quirinale prima della formazione del nuovo governo, protagonisti anche i deputati messinesi appena eletti o riconfermati. Ieri sera è toccato alla senatrice Barbara Floridia incontrare il presidente Sergio Mattarella. L'esponente 5 Stelle è partita dalla situazione politica, annunciando l'intenzione di offrire comunque un confronto per superare la crisi.

"Abbiamo espresso tutte le nostre preoccupazioni per le divisioni tra i partiti del centrodestra e per le politiche reazionarie che si preannunciano e che potrebbero minare le conquiste civili e i diritti sociali ed economici che il nostro Paese ha acquisito nel tempo. Il Movimento 5 Stelle risponderà con un'opposizione rigorosa, mai fine a se stessa e capace di garantire sempre l'interessa nazionale, sopra ogni cosa. Abbiamo già elaborato un piano per fronteggiare la crisi energetica offendo piena disponibilità al confronto con le forze di maggioranza. Speriamo che il futuro governo non si chiuda in se stesso su questo come di altri temi cruciali nella difficile fase che stiamo vivendo. Confidiamo molto nel presidente Mattarella: la sua esperienza, saggezza e competenza saranno ancora una volta un faro per tutti gli italiani".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Quirinale anche la senatrice Barbara Floridia: "Ci preoccupa divisione nel centrodestra e politiche reazionarie"
MessinaToday è in caricamento