Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Politica Villafranca Tirrena

Biancuzzo all'ufficio postale, inviata al Senato la petizione di 10mila messinesi contro il pedaggio a Villafranca

Il consigliere del Sesto Quartiere ha inviato al presidente Casellati la raccolta firme per eliminare il pagamento al casello autostradale

Di interrompere quella che è ormai una "battaglia" non ne ha voglia il consigliere del VI Quartiere Mario Biancuzzo. L'esponente politico si è recato oggi all'ufficio postale spedendo al presidente del Senato Elisabetta Casellati la petizione firmata da 10mila cittadini per eliminare il pagamento del pedaggio al casello di Villafranca "chiamato ingannevolmente così - sottolinea Biancuzzo - perché la località è Ponte Gallo". Biancuzzo ricorda che il casello si trova nel territorio del Comune di Messina e che quindi gli automobilisti residenti nel capoluogo non dovrebbero pagare il pedaggio. "La segnaletica è fuorviante - conclude il consigliere - e ingannevole, indica che quel pedaggio è dovuto per accedere ad altro Comune piuttosto a un quartiere della stessa città". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biancuzzo all'ufficio postale, inviata al Senato la petizione di 10mila messinesi contro il pedaggio a Villafranca

MessinaToday è in caricamento