rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Politica

De Luca arriva a Palermo: "Esperienza unica"

Il candidato alla presidenza della Regione dopo essere partito dieci giorni fa da Fiumedinisi ha raggiunto il capoluogo siciliano e a pochi metri da Palazzo d'Orleans ha tenuto il primo comizio in piazza: "Inchioderemo Musumeci alle sue responsabilità"

“E’ stata un’esperienza bellissima ed unica”. Così il leader di Sicilia Vera Cateno De Luca ha commentato il suo “cammino verso Palermo” che in 10 giorni lo ha visto percorrere più di 350 km e attraversare 50 comuni. Ed è stata un’occasione per incontrare la gente lungo la strada e far conoscere la sua proposta di governo della Sicilia. L'ex sindaco di Messina ha raggiunto il capoluogo regionale e nel pomeriggio di fronte a Palazzo d'Orleans ha spiegato i suoi dieci comandamenti per la candidatura a presidente della Regione. Dalla gestione dei rifiuti, alla Sanità, dai bilanci all'economia De Luca ha spiegato ai presenti i suoi piani. Non sono mancate critiche al governatore Musumeci, al vice Armao, all'assessore Razza e al presidente dell'Ars Miccichè. "Voglio che Musumeci si ricandidi così lo inchioderemo alle sue responsabilità" - ha gridato De Luca. 

Domani, alle 10 al ritrovo Santoro in piazza Indipendenza a Palermo, De Luca traccerà il bilancio dell’esperienza del suo cammino cominciato il 20 luglio scorso da Fiumedinisi.

Giorno dopo giorno il leader di Sicilia Vera, toccando i vari comuni della fascia tirrenica, ha presentato i punti programmatici alla base della sua proposta di governo della Regione e ha avuto modo di confrontarsi con quanti lo hanno accolto.

Domani De Luca tirerà le fila di questi dieci giorni e illustrerà alla stampa il suo progetto di liberazione della Sicilia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Luca arriva a Palermo: "Esperienza unica"

MessinaToday è in caricamento