rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Politica

Elezioni, il Codacons propone ai candidati un Centro di ascolto: "Solo Basile disponibile"

In conferenza stampa il segretario nazionale dell'associazione consumatori, Tanasi, insieme all'esponente di Sicilia Vera

Si è svolta presso il ritrovo Salotto Fellini in piazza Duomo una conferenza stampa con il candidato sindaco di Messina Federico Basile dove hanno preso parte il deputato Nino Germanà, il segretario nazionale del Codacons, Francesco Tanasi, il vicepresidente regionale Codacons Bruno Messina e Francesco La Fauci, esperto ufficio segretario nazionale Codacons.

“Abbiamo proposto un progetto, spiega Francesco Tanasi, denominato “Messina ascolta Messina” un centro di ascolto in collaborazione con altre forze sociali per raccogliere le istanze dei cittadini. Si tratta di una vera e propria rete di ascolto che non deve servire solo per monitorare l'intervento concreto dell'amministrazione ma anche quello di informare i cittadini delle attività intraprese a loro favore. Siamo felici, ha affermato Tanasi, che il candidato sindaco Federico Basile abbia raccolto la nostra proposta e si sia reso disponibile al dialogo. Noi, ha poi specificato Tanasi, l’invito lo avevamo rivolto a tutti i candidati a sindaco, ma solo Federico Basile ha accettato.”

“Noi, ha affermato il candidato sindaco Federico Basile, siamo pronti a collaborare per la realizzazione di un centro di ascolto e coordinamento per recepire e monitorare la soluzione della segnalazione fatte dai cittadini. Messina ascolta Messina è quello che abbiamo sempre fatto e continueremo a fare, perché siamo sempre stati aperti al dialogo e all’ascolto delle istanze della cittadinanza. Per me è importante essere seduto a questo tavolo e aver avuto la possibilità di discutere di temi concreti con la più importante organizzazione dei consumatori italiana, ogni giorno impegnata a tutela dei cittadini e in difesa dell'ambiente, che può fornire un prezioso contributo.”

Soddisfazione per l’incontro è stata espressa anche da Germanà che ha sottolineato il prezioso ruolo che svolge il Codacons e l’importanza di avviare percorsi condivisi per andare incontro alle esigenze dei cittadini. Tra le proposte avanzate dal Codacons e sostenute dal candidato Federico Basile la necessità di coinvolgere i cittadini nei processi decisionali che rivestano carattere di interesse pubblico, anche attraverso forme di consultazione con le associazioni rappresentative della società civile e tramite
l'utilizzo di sistemi informatici; la valorizzazione delle risorse rappresentate dalle Associazioni e movimenti di cittadini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, il Codacons propone ai candidati un Centro di ascolto: "Solo Basile disponibile"

MessinaToday è in caricamento