rotate-mobile
Politica Taormina

Genovese o De Leo? Seggio sempre in bilico per l'Ars, De Luca si propone a Taormina con tre liste

Lunedì la commissione centrale dovrebbe completare le verifiche che interessano anche il collegio di Messina, l'ex sindaco di Messina lancia in comizio la nuova candidatura

A due settimane dalle elezioni regionali la politica tiene sempre banco. Ieri sera a Taormina il primo comizio di Cateno De Luca che si propone come sindaco della cittadina ionica in vista delle amministrative 2023. Lanciato il progetto I taorminesi per De Luca.

"Il mio è solo spirito di servizio per il nostro territorio … come ho già fatto a Fiumedinisi, a Santa Teresa di Riva, a Messina - ha affermato il parlamentare regionale - se voi taorminesi lo vorrete io sono pronto a candidarmi per essere il vostro sindaco. Ho previsto 3 liste e la possibilità di aderire al progetto entro giorno 8 dicembre attraverso la piattaforma sud-chiamanord.it. Se arriveranno le candidature di uomini e donne per fare almeno queste tre liste allora io ufficializzerò la mia candidatura prima delle festività natalizie, diversamente sarò sempre e comunque a disposizione di Taormina e dei Taorminesi nella mia qualità di deputato regionale".

Giunta Basile, Giorgio e Cicala i nomi in lizza

Domani, sempre sul fronte politico, sarà una giornata importante tra Palermo e Palazzo Zanca. Nel capoluogo regionale - da quanto si apprende - saranno ufficializzati i conteggi per le consultazioni siciliane dove balla ancora per un centinaio di voti in attesa dei numeri vistati dalla commissione centrale regionale, un seggio nel collegio di Messina tra Luigi Genovese di Popolari Autonomisti o il terzo per la lista De Luca Sindaco di Sicilia Sud Chiama Nord che andrebbe al consigliere comunale Alessandro De Leo, primo dei non eletti dietro a Matteo Sciotto e Pippo Lombardo. Ecco perché domani il sindaco Basile ufficializzerà i nuovi volti in giunta dopo l'elezione di Francesco Gallo e Dafne Musolino (in lizza Francesco Giorgio e Roberto Cicala) mentre sarà attesa per l'esito dei risultati ufficiali sulla composizione del nuovo ufficio di presidenza del Consiglio comunale di Messina dove De Leo era indicato come successore di Cateno De Luca.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genovese o De Leo? Seggio sempre in bilico per l'Ars, De Luca si propone a Taormina con tre liste

MessinaToday è in caricamento