Trasporti, Protezione civile e polizia locale, l'Unione dei Comuni ionici decide di gestire insieme i servizi pubblici

I sindaci di Taormina, Castelmola, Letojanni, Giardini Naxos, Mongiuffi Melia e Gallodoro hanno votato la delibera che passerà al vaglio dei Consigli comunali

I sindaci dell'Unione dei Comuni

Gestiranno servizi pubblici insieme. Giardini Naxos, Taormina, Letojanni, Castelmola, Mongiuffi Melia e Gallodoro hanno deciso questo nel corso della giunta dell’Unione dei Comuni che ha deliberato di proporre un atto di indirizzo per la gestione associata delle funzioni. I servizi individuati sono: randagismo, protezione civile, trasporti, polizia locale, sorveglianza sul lavoro. Si tratta di una scelta forte che potrebbe cambiare la politica comprensoriale e che ora passa al vaglio dei consigli comunali di Giardini Naxos, Taormina, Letojanni, Castelmola, Mongiuffi Melia e Gallodoro. Il presidente dell’Unione, Orlando Russo, esprimendo soddisfazione, ha dichiarato: “Abbiamo voluto fare un passo avanti nella organizzazione del territorio comprensoriale e auspico che i consigli sapranno cogliere la grande opportunità". L'idea del comuni del comprensorio taorminese è di unirsi sempre di più per offrire servizi migliori ai cittadini in un periodo di difficoltà di cassa per gli enti locali. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brigata Aosta nello sconforto per la morte del militare, indagini a tutto campo a Capo d'Orlando

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: otto a Messina

  • Omicidio o suicidio a Capo d'Orlando? Muore 48enne messinese con un coltello in corpo: vana la corsa in ospedale

  • Nuovo ricovero per coronavirus al Policlinico, una cinquantenne in arrivo da Patti: due impiegati in isolamento

  • Roccalumera piange Angelica, sconfitta dal tumore a soli 18 anni

  • Caio Duilio, la dirigente rifiuta le aule: “Non permetterò che scelte miopi decretino la fine del Nautico”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento