Il presidente dell'associazione musicale Bellini Giuseppe Ramires
Politica Centro

Ramires: "L'assessore Scattareggia preferisce il bodybuilding a Piovani"

Il presidente dell'associazione Bellini critica l'esponente della giunta De Luca, il concerto del Premio Oscar stava per saltare

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MessinaToday

Domenica 15 dicembre, l'Auditorium del Palazzo della Cultura ha ospitato il concerto di Nicola Piovani, premio Oscar per la Colonna sonora del film di Roberto Benigni “La vita è bella”. Sembra che il concerto, organizzato dall'Accademia Filarmonica di Messina, e che ha fatto registrare un significativo sold-out, abbia rischiato seriamente di saltare perché l'assessore comunale allo spettacolo Giuseppe Scattareggia, forte del suo ruolo, voleva la disponibilità della sala per organizzare una manifestazione di bodybuilding, poi ridotta alla sola giornata di sabato, ma con esiti ugualmente molto problematici per lo spettacolo di Piovani che necessitava di un imponente lavoro di allestimento. Va detto, non a margine, che gli organizzatori del bodybuilding, sponsorizzati dall'assessore Scattareggia, hanno lasciato sporco l'Auditorium, contravvenendo all'obbligo – sancito anche dal recente regolamento comunale – di ripulire i locali dopo ogni evento.

L'amministrazione comunale ha in parte rimediato con la presenza dell'assessore alla cultura Enzo Caruso, che alla fine del concerto ha consegnato una targa al Maestro Piovani. Al di là della cronaca, ci si interroga sull'effettiva adeguatezza dell'assessore allo spettacolo e sulla volontà dell'amministrazione comunale, che a parole dice di voler rilanciare Messina, anche attraverso la cultura, e poi si rivela distratta e assente nei confronti di quegli operatori culturali – come le tre storiche associazioni concertistiche - che non solo fanno da decenni cultura di grande livello ma contribuiscono anche, e in modo rilevante, all'economia di settore, attirando contributi pubblici che vengono in buona parte reinvestiti nel territorio di Messina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ramires: "L'assessore Scattareggia preferisce il bodybuilding a Piovani"

MessinaToday è in caricamento