Sabato, 24 Luglio 2021
Politica

Seduta urgente del Consiglio comunale, nel centrodestra entrano Tamà e La Paglia

L'aula si riunirà in via straordinaria per ratificare la decisione giudiziaria di decadenza dei consiglieri Vaccarino e Crifò condannati in giudicato al processo Gettonopoli

Sarà definita formalmente domani la decadenza dei consiglieri comunali di Forza Italia Benedetto Vaccarino e Giovanna Crifò dopo la notifica al Comune della sentenza Gettonopoli passata in giudicato.L'aula tornerà a riunirsi in seduta straordinaria e urgente per proseguire l’attività deliberativa. I lavori prevedono all’ordine del giorno la proposta di deliberazione n.91 del 23 marzo 2021 “Presa d’atto della sentenza della Corte d’Appello di Messina – Sezione Penale n.3382/2018 del 20 dicembre 2018, definitiva e conseguente surroga”. Si tratta del processo giunto in Cassazione con il rigetto dei ricorsi degli imputati accusati delle commissioni "mordi e fuggi" durante la precedente consiliatura. Vaccarino e Crifò sono gli unici tra gli esponenti politici condannati che fanno parte dell'attuale Consiglio comunale dopo le elezioni del 2018. Nel centrodestra entreranno a far parte del Consiglio Sebastiano Tamà e Rita La Paglia primi dei non eletti nella lista azzurra che si era presentata alle comunali 2018. La Crifò alle amministrative ottenne 1.129 voti, Vaccarino 1.542, Tamà 751 preferenze e La Paglia 418 voti personali. Tamà e La Paglia con Mpa e Dr sono già stati consiglieri comunali.. 

Processo Gettonopoli, rigettati i ricorsi in Cassazione 


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seduta urgente del Consiglio comunale, nel centrodestra entrano Tamà e La Paglia

MessinaToday è in caricamento