Venerdì, 22 Ottobre 2021
Politica

Collegamenti marittimi con le isole minori, De Luca (M5Stelle): “Così perdiamo il contributo statale”

Il deputtato regionale ha chiesto gli atti per una verifica sulle convenzioni con il ministero. “A seguito di un contenzioso che ha portato la Regione a non vigilare, i fondi in questione non sono stati più erogati”

“Insieme al sottosegretario Alessio Villarosa, stiamo continuando a portare avanti, ognuno nelle proprie sedi di competenza, una ricognizione sulle problematiche connesse alle convenzioni statali e regionali relative ai collegamenti marittimi tra la Sicilia e le sue isole minori (Eolie, Egadi e altre)”. 

A darne notizia è il deputato regionale del Movimento 5 Stelle, Antonio De Luca, che specifica di aver “richiesto all’assessore regionale delle Infrastrutture e della mobilità, Marco Falcone, attraverso accesso agli atti, copia di tutta l’attività di vigilanza effettuata dal 2013 ad oggi sia sull’attuale convenzione tra ministero delle Infrastrutture e dei trasporti e Sns Spa, sia sulla precedente convenzione con Compagnia delle Isole. Sono attività a carico della Regione Siciliana ma per le quali il ministero partecipa con un proprio contributo. Negli ultimi anni, a seguito di un contenzioso che ha portato la Regione a non vigilare sulla convenzione, il contributo in questione non è stato più erogato”, spiega De Luca. 

“Il collegamento con le isole minori siciliane - aggiunge il deputato M5S - è uno dei nostri principali interessi. Come deputazione messinese stiamo monitorando da oltre un anno tutte le problematiche sviluppate nel settore. Adesso vogliamo vederci chiaro a livello regionale perché intendiamo verificare l’operato della Regione che, oltre ad essere competente per i collegamenti regionali, lo è anche, aggiungerei stranamente, nella vigilanza su quelli nazionali”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Collegamenti marittimi con le isole minori, De Luca (M5Stelle): “Così perdiamo il contributo statale”

MessinaToday è in caricamento