Politica

La professoressa Baglieri verso l'ingresso in giunta regionale, possibile rimpasto

La docente universitaria di Economia data per vicina in quota Udc a un incarico nel governo siciliano ma in base alle scelte del premier Draghi sui sottosegretari altri cambi sono in arrivo

Le ultime voci indicano lei come futura assessora regionale al posto di Alberto Pierobon, responsabile all'Ambiente. Daniela Baglieri, professore ordinario di Economia all'Università di Messina, si dice vicina all'ex rettore Pietro Navarra e all'ex deputato regionale Beppe Picciolo, sta per entrare nel governo siciliano in quota Udc. Indiscrezioni al momento in attesa che il premier Draghi con la maggioranza chiarisca il quadro di viceministri e sottosegretari. Non è detto dunque che nei prossimi giorni il presidente della Regione Musumeci vari un rimpasto e non solo un ingresso femminile dopo la sostituzione di Bernardette Grasso (Forza Italia) nel gennaio scorso. 

Governo regionale, spazio a Ora Sicilia di Luigi Genovese

Sono giorni di trattative visto che oltre a Italia Viva che punta sulla Baglieri c'è anche il gruppo messinese di Ora Sicilia del deputato regionale Luigi Genovese ad attendere risposte da Musumeci. Non tanto all'ombra delle strategie politiche la questione rifiuti che in Sicilia ha un peso economico da un miliardo di euro l'anno e oggetto di inchieste e arresti negli anni visto che ancora oggi l'isola deve dotarsi di discariche per poter smaltire la gran mole di immondizia che la differenziata in corso e la carenza di impianti non riescono a eliminare. Sulla creazione di impianti sta puntando molto Pierobon che pare invece destinato all'uscita di scena. 

La Baglieri nella commissione Esperti sul programma nazionale Ricerca

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La professoressa Baglieri verso l'ingresso in giunta regionale, possibile rimpasto

MessinaToday è in caricamento