rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022

VIDEO | De Domenico e Zafarana: “Ecco le tre direttive per lo sviluppo economico”

I candidati del centrosinistra spiegano altri punti del loro programma sottolineando come “Messina deve far diventare quella di passaggio una economia della sosta e della trasformazione”

Sviluppo economico, legalità, equità sociale e pari opportunità sono le tre tematiche che oggi Franco De Domenico e Valentina Zafarana hanno affrontato durante l’incontro con i giornalisti. 

Messina, sostengono, non può limitarsi solo a trattenere i suoi giovani, ma deve essere attrattiva anche per chi è in cerca di prospettive lavorative da altri territori.

“Il problema dei problemi di questa città è lo spopolamento e se non si inverte la rotta nei prossimi 5 anni ci ritroveremo con una città deserta – sostiene De Domenico – Serve una politica di sviluppo economico e noi dobbiamo creare le condizioni per attrarre persone, investimenti e tecnologie. Occorre creare le condizioni e vivibilità che costituiscono i prerequisiti dello sviluppo economico”. 

Sono tre, quindi, le proposte: assegnare sgravi fiscali e agevolazioni per quelle aziende che

impianteranno a Messina la propria attività, valorizzando al massimo le opportunità offerte dalle ZES; Costituire distretti del commercio, attraverso un partenariato pubblico-privato, con ricadute sul territorio; Valorizzare del Marchio per dare evidenza nazionale e internazionale dei migliori asset della Città. 

“Sono temi fondamentali – aggiunge Valentina Zafarana - Messina ha chiaramente grandissime potenzialità e forse finora si è fatto poco. Lo sviluppo economico è fondamentale perché da questo può passare e può chiaramente partire, per la città di Messina, un processo di arricchimento lecito e un progetto di crescita nel nostro territorio con immissione di liquidità e di risorse economiche nuove”. 

Messina, insomma, deve sfruttare anche il suo status di città di passaggio: “transitano merci, passeggeri, competenze, che non vengono sfruttate. Noi vogliamo che l’economia di passaggio diventi economia della sosta e della trasformazione”.

Video popolari

VIDEO | De Domenico e Zafarana: “Ecco le tre direttive per lo sviluppo economico”

MessinaToday è in caricamento