rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Politica

De Luca: "Alle regionali per il centrodestra non c'è partita, ma non mi faccio strumentalizzare da Miccichè"

Il candidato alla presidenza della Regione Siciliana commenta le dichiarazioni rilasciate dal coordinatore di Forza Italia in Sicilia, che lo dà come possibile vincente su Musumeci. "In questo clima non c'è nessun big che è pronto a immolarsi"

"Sta prendendo piede la consapevolezza che il centrodestra alle Regionali perde. E, in questo clima, non c'è nessun big che è pronto a immolarsi. Con De Luca candidato, chi è disposto? Non c'è partita per le Regionali. Hanno perso a prescindere".

Così, all'Adnkronos, il candidato alla presidenza della Regione Siciliana Cateno De Luca dopo le dichiarazioni rilasciate dal coordinatore di Forza Italia in Sicilia Gianfranco Miccichè, che lo dà come possibile vincente su Musumeci. "Si sta configurando un quadro che io avevo messo in conto - aggiunge - e lo dico sulla scorta di quello che è successo a Messina nelle ultime amministrative, quando poco prima di presentare le liste Miccichè mi chiamò per chiedermi di fare il candidato unico del centrodestra". Ma De Luca di essere il candidato del centrodestra non ne vuole sapere. "Bisogna smetterla di pensare che si cambia il presidente ma lo schema della banda Bassotti rimane lo stesso - aggiunge - Io non ci sto: è il bue che dice cornuto all'asino".

"Non voglio essere strumentalizzato in queste faide interne che appartengono al centro destra - dice l'ex sindaco di Messina - Negli ultimi 4 anni non sono mai stato invitato a una riunione del centrodestra quindi non capisco come si possa dire che sono un candidato di centrodestra. E neanche Danilo (Lo Giudice, deputato all'Ars e candidato con Sicilia Vera alle prossime regionali ndr) ha avuto a che fare con loro. Noi stiamo puntando a un trasversalismo".

"Stamattina quando ho letto le dichiarazioni di Miccichè sono rimasto sbalordito - aggiunge - Sbalordito e sorpreso che lui dica che io avrei più consensi di Musumeci, anche se nei miei giri sul territorio sto raccogliendo proprio questa sensazione". Con Miccichè, continua, "ci siamo solo intravisti quando ho fatto la conferenza stampa a Palazzo dei Normanni (7 aprile ndr), poi lui mi ha cercato ma non ci siamo visti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Luca: "Alle regionali per il centrodestra non c'è partita, ma non mi faccio strumentalizzare da Miccichè"

MessinaToday è in caricamento