Lunedì, 27 Settembre 2021

VIDEO | De Luca candidato alla Regione: “Passo indietro? Solo davanti a un Maradona della politica”

Il sindaco di Messina è tornato a ribadire la sua corsa alla Presidenza. "Noi oggi non ci poniamo la questione delle alleanze, non abbiamo pregiudizi ma non siamo disponibili a svendere la nostra storia per uno strapuntino"

"Un preavviso di sfratto cui l''onorevole Micciché può rispondere battendo un colpo da Presidente del Parlamento, che agisce a tutela di tutti i cittadini, di tutti i territori e soprattutto a tutela della dignità e del lavoro del Parlamento. Un preavviso che, in assenza di segnali concreti non potrà che diventare un avviso di sfratto."

Così Cateno De Luca definisce il documento consegnato oggi al presidente dell'Assemblea Regionale Siciliana relativo a quella che ha definito "la vertenza Messina", che potrebbe però benissimo essere una "vertenza Catania" o una "vertenza Palermo", visto che il 90% dei problemi accumuna le grandi e le piccole città e comunità ed è legato alla mancata attuazione delle leggi e ai comportamenti del Governo regionale."

E' questo uno dei passaggi della conferenza stampa che il sindaco di Messina e fondatore di Sicilia Vera ha tenuto oggi all'Ars col deputato regionale Danilo Lo Giudice. De Luca ha sottolineato di essere "già candidato alla Presidenza e di esserlo da tempo con un percorso, anche legato a scadenze istituzionali, che prevede le dimissioni da sindaco di Messina a febbraio."

"Da mesi siamo in campagna elettorale da mesi, da quando, anche a causa della pandemia, abbiamo dovuto registrare che la Sicilia è senza un vero governo e non viene amministrata. Noi oggi non ci poniamo la questione delle alleanze, non abbiamo pregiudizi ma non siamo disponibili a svendere la nostra storia per uno strapuntino". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | De Luca candidato alla Regione: “Passo indietro? Solo davanti a un Maradona della politica”

MessinaToday è in caricamento