Domenica, 21 Luglio 2024
Politica

“Io sono più leghista dei leghisti", De Luca a Pontida per spaccare il Carroccio

Il leader di sud chiama Nord e sindaco di Taormina illustrerà in quella sede il disegno di autonomia differenziata siciliana

Adesso è ufficiale: Cateno De Luca, sarà a capo di una delegazione di Sud chiama Nord che parteciperà a Pontida domenica 17 settembre alla festa della Lega.

Il leader di sud chiama Nord e sindaco di Taormina illustrerà in quella sede il disegno di autonomia differenziata siciliana.

“Io sono più leghista dei leghisti sul tema dell’autonomia" - afferma Cateno De Luca, che fu anche candidato sotto il simbolo della Lega Nord ai tempi di Umberto Bossi, quando il Senatur fece l'accordo con l'Mpa di Raffaele Lombardo

"Il disegno di Calderoli è solo una farsa - si legge in una nota del sindaco di Taormina -  un modo per battere un colpo prima delle europee, ma quella riforma oltre a fare del male al sud farà anche del male al nord. Noi abbiamo inviato una richiesta ufficiale al segretario della lega Salvini chiedendo di poter intervenire. Sul tema dell’autonomia vedete sono pronto a sfidare pacificamente Salvini e Calderoli.”

Cateno De Luca, inoltre, venerdì 15 settembre alle 18.30 lancerà ufficialmente la sua candidatura alle suppletive a Monza al Binario7 anche se è proiettato soprattutto verso le elezioni europee, con la costruzione in corso di un polo civico e per l'appunto autonomista che dovrebbe dividere il Carroccio e pescare consensi anche fuori dagli schieramenti di centrodestra e centrosinistra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Io sono più leghista dei leghisti", De Luca a Pontida per spaccare il Carroccio
MessinaToday è in caricamento