rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Politica

Postelezioni, De Domenico guarda da candidato alle regionali

L'esponente del centrosinistra che venerdì prenderà parte al confronto richiesto dal sindaco Basile non fermerà la sua attività politica nel partito democratico

L'attività politica di Franco De Domenico, segretario cittadino del Pd, non si ferma nonostante la sconfitta al primo turno alle ultime elezioni comunali da candidato sindaco del centrosinistra. La lista che porta il suo nome, sempre se il premio di maggioranza andrà al neosindaco Federico Basile, ha già ottenuto due seggi per il Consiglio comunale 2022-2027. Di sicuro saliranno a tre se la commissione elettorale Centrale non assegnerà il premio alle liste di Sicilia Vera.

De Domenico: "Sorpreso dai numeri per Basile"

L'ex direttore generale dell'Università prenderà parte venerdì mattina come tutti gli altri candidati (Croce, Totaro e Sturniolo) al confronto richiesto dal sindaco Basile. De Domenico a meno di clamorose sorprese sarà uno dei candidati di punta del partito democratico alle elezioni regionali di autunno. Il segretario comunale ha già rivestito l'incarico di parlamentare siciliano nel 2017 prima del giudizio definitivo richiesto da Pippo Laccoto sul caso delle dimissioni da direttore generale dell'Ateneo con sei mesi di anticipo rispetto alle candidature del 2017. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Postelezioni, De Domenico guarda da candidato alle regionali

MessinaToday è in caricamento