Lunedì, 18 Ottobre 2021
Politica SS113

Luci spente sulla Statale 113, Biancuzzo annuncia una petizione: “Fa paura percorrerla la sera”

Il consigliere della sesta circoscrizione denuncia la pericolosità per i pedoni ma anche per il transito dei ciclomotori, autovetture e mezzi pubblici. Nel suo profilo facebook il video con le strade da Tarantonio a Santo Saba completamente al buio

Illuminazione pubblica carente sulla strada statale 113. A lanciare l'allarme il consigliere della seste circoscrizione, Mario Biancuzzo che denuncia la pericolosità per il transito dei ciclomotori, autovetture e mezzi pubblici ed è proibitivo per i pedoni transitare al buio senza essere investiti. Biancuzzo scrive al sindaco e al vice sindaco ricordando che da tempo ha segnalato e sollecitato gli amministratori per gli interventi necessari ma ad oggi nulla è stato fatto. E ripropone lo stesso quesito: sono stati proposti dei progetti per risolvere la mancata illuminazione captando fondi regionali o financo europei?

Il consigliere annuncia anche una raccolta firme dei cittadini residenti attraverso una petizione che coinvolga tutti i messinesi  per sensibilizzare, sollecitare e ripristinare urgentemente l’illuminazione della strada statale 113/dir., un problema esposto da anni.

Il consigliere, anche sul suo profilo facebook, ha pubblicato un video con le riprese vicino al torrente Tarantonio che testimonia la mancanza di illuminazione, segnala le centinaia di volte in cui in passato ha denunciato il problema e annuncia una segnalazione al sindaco.

Il video del consigliere sulle strade al buio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luci spente sulla Statale 113, Biancuzzo annuncia una petizione: “Fa paura percorrerla la sera”

MessinaToday è in caricamento