rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Politica Capo d'Orlando

Depuratore di Capo D’Orlando, al via la gara per l'adeguamento

Soddisfazione della sottosegretaria Barbara Florida e della deputata Antonella Papiro (M5S): “Rispetto all’originario costo previsto dalla delibera Cipe è stato necessario implementare massicciamente le risorse finanziare, attraverso i fondi messi a disposizione dal Ministero della Transizione Ecologica"

E’ stata pubblicata oggi la procedura di gara dei lavori di affidamento per l’adeguamento del depuratore di Capo D’Orlando (Messina).

L’intervento, di competenza del Commissario per la Depurazione, prevede l’adeguamento dell’esistente e il potenziamento dell’impianto di depurazione sito in località Tavola Grande e il rifacimento della condotta sottomarina dell’impianto di depurazione a servizio del Comune di Capo D’Orlando.  

L’importo dei lavori a base d’asta è di circa nove milioni e trecentomila euro e l’affidamento di questi interventi sarà seguita dalla centrale di committenza Invitalia.

Soddisfazione per questa notizia da parte della sottosegretaria Barbara Florida e della deputata Antonella Papiro (M5S), che specificano: “Rispetto all’originario costo previsto dalla delibera CIPE del 2012 è stato necessario implementare massicciamente le risorse finanziare, attraverso i fondi messi a disposizione dal Ministero della Transizione Ecologica, allo scopo di assicurare il completo potenziamento dell’impianto e il rifacimento della condotta sottomarina”.

“Oggi, con la pubblicazione della gara per l’adeguamento del depuratore di Capo D’Orlando, siamo ormai prossimi all’avvio di questi tanto attesi lavori che risolveranno un annoso problema ambientale che si trascina da troppo tempo. Abbiamo seguito con attenzione l’evolversi della questione relativa all’impianto che sorge a Tavola Grande, sollecitando più volte gli organi competenti affinché potesse risolversi questa situazione nel più breve tempo possibile. Oggi si compie un passo avanti decisivo per la tutela del nostro territorio”, concludono le due esponenti messinesi del MoVimento 5 Stelle. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Depuratore di Capo D’Orlando, al via la gara per l'adeguamento

MessinaToday è in caricamento