Politica

Elezioni amministrative 2021, tutti i risultati ufficiali: Cipriano "riconquista" Terme Vigliatore

Aggiornamenti in tempo reale per il rinnovo in quindici Comuni del Messinese, Capo d'Orlando conferma Franco Ingrillì, a Mistretta plebiscito per Sanzarello, Bonsignore è il dopo Aquino a Patti. I complimenti della Meloni per la terza sindacatura di Paratore ad Antillo

Le elezioni amministrative nel Messinese non lasciano spazio a sorprese, Franco Ingrillì riconfermato a Capo d'Orlando mentre Bartolo Cipriano "riconquista" Terme Vigliatore.

Erano loro i favoriti e i cittadini alle urne hanno confermato le attese. La novità dopo dieci anni di gestione Aquino a Patti è Gianluca Bonsignore. Il primo sindaco di fatto eletto ancor prima che cominciasse lo spoglio è stata a Gioiosa Marea Giusy La Galia, dirigente medico all'ospedale di Patti e unica candidata in lizza. La Galia ha ottenuto il quorum del 50% più uno degli aventi diritto. Una sola a Gioiosa Marea la lista "Verso il futuro" in campo proprio per la La Galia, quorum al 57%. 

I candidati sindaci

15,37 - Alla chiusura dei seggi affluenza in calo rispetto alle precedenti amministrative nei due Comuni più grandi, Capo d'Orlando e Patti. In particolare nella città orlandina si è registrato più del dieci per cento in meno dal 2016 a oggi di votanti che si è recato alle urne 

15,47 - A Mistretta l'ex assessore regionale alla Sanità Tatà Sanzarello in polemica nei giorni scorsi con la commissione nazionale Antimafia che lo aveva giudicato "impresentabile" sta stracciando gli avversari con una votazione bulgara e si appresta a festeggiare l'elezione a sindaco 

15,51 - A Terme Vigliatore Bartolo Cipriano vicino al ritorno alla guida del Comune, lo spoglio al momento lo dà oltre il 60%

15,56 - A Capo d'Orlando Franco Ingrillì verso la riconferma a primo cittadino, l'attuale sindaco si attesta sul 60% delle preferenze 

16,08 - A Ficarra la sfida tutta a Sinistra tra l'ex segretario Pd Basilio Rifoldo e l'esponente Cgil Nino Pizzino si sta risolvendo in favore del primo

16,12 - A Patti nettamente avanti Gianluca Bonsignore nella corsa alla successione di Mauro Aquino

16,45 - Davide Paratore, secondo previsioni, confermato per la terza volta sindaco di Antillo con oltre il 90% delle preferenze contro l'"alleato" Giuseppe Santoro. In un video la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni si è complimentata con Paratore. 

17,30 - Si festeggia a Capo d'Orlando per Franco Ingrillì riconfermato sindaco a Capo d'Orlando con il 60% delle preferenze.. Prime dichiarazioni "Avendo fatto il sindaco per cinque anni in un momento difficile come quello che stiamo vivendo questo risultato è stato molto importante, i cittadini hanno ben valutato quello che abbiamo fatto". 

17,50 - A Sant'Angelo di Brolo eletto sindaco Francesco Cortolillo contro Tindaro Germanelli

17,55: Ufficiale a Ficarra l'elezione del sindaco Basilio Ridolfo contro Nino Pizzino

18,14 - L'ex assessore regionale alla Sanità Sebastiano Sanzarello è il nuovo sindaco di Mistretta, Comune che era stato sciolto e commissariato per mafia. I mistrettesi lo hanno sostenuto con oltre il 70% delle preferenze. 

18,20 - A Caronia nuovo sindaco è il geometra Giuseppe Cuffari che ha superato dopo quattro ore di spoglio il rivale omonimo e Antonella Fasolo 

18,24 - A Rodì Milici ma la partita era chiusa prima di iniziare il sindaco è Eugenio Aliperti 

18,28 Al Comune di Torregrotta successo del medico Nino Caselli, già primo cittadino dell'amministrazione tirrenica. Gli sfidanti erano Franco Pino, Antonio Pino e Maurizio Rizzo.

18,45 - A Terme Vigliatore ufficiale l'elezione di Bartolo Cipriano, nulla da fare per Domenico Munafò (che era stato sfiduciato dal Consiglio comunale tornando a candidarsi) e Antonino Chiofalo. A San Marco D'Alunzio Filippo Miracula strappa la sindacatura all'uscente Dino Castrovinci

19,03 - Sul filo di lana Nino Genovese a Falcone la spunta per una trentina di voti su Andrea Paratore, Antonio Stroscio è il primo cittadino di Floresta.

19, 08: Gianluca Bonsignore è il nuovo sindaco di Patti, succede dopo dieci anni a Mauro Aquino: "Darò risposte a tutti quelli che mi hanno sostenuto"

19,32  Con 2553 voti pari al 61,30% i consensi per Cipriano a Terme Vigliatore. Si piazza dietro Domenico Munafò con 815 voti pari al 19,57 % delle preferenze e infine Antonio Chiofalo con 797 preferenze pari al 19,14%.  Nè Munafò né Chiofalo raggiungono la soglia del 20%,perciò vengono eletti in minoranza i 4 consiglieri della lista migliore tra le due perdenti che hanno ottenuto più preferenze. In questo caso, i 4 più votati della lista ORA con il candidato sindaco Nino Chiofalo. I consensi espressi infatti registrano il 69% (1873) di preferenza per la lista Bartolo Cipriano Sindaco, il 19,79% (537) per la lista Ora e l'11,20% con 304 voti per la lista a supporto di Munafò 'Libertà e verità'. Cipriano: "Ringrazio di cuore tutti i cittadini di Terme Vigliatore che, ancora una volta, ha avuto fiducia in me e nella mia squadra. Ciò dimostra che la gente premia l'esperienza, la capacità di fare squadra e l'avere le idee chiare con un unico obiettivo: far rifiorire Terme Vigliatore. Le grandi difficoltà della cittadina hanno bisogno di due interventi: uno di emergenza e uno di ripristino. E' dovere ripristinare immediatamente l'ordine e la pulizia di una cittadina che per questo era fiore all'occhiello dell'hinterland e sopperire all'emergenza riguardante il dissesto idrogeologico e rimediare a quella situazione lacunosa, affinchè l'episodio di alluvione dello scorso 8 agosto 2020 non si ripeta mai più. La messa in sicurezza del territorio prima di tutto. Adesso, abbandoniamo le casacche e l'appartenenza e dedichiamoci a Terme Vigliatore". 

Gli eletti della lista Bartolo Cipriano Sindaco:

1. Emanuela Ferrara (740 voti)

2. Tonino Genovese (574 voti)

3. Florinda Duci (556 voti)

4. Domenico Feminò (518 voti)

5. Chiara Raissa Crisafulli (464 voti)

6. Massimo Giambò (369 voti)

7. Fabio Valenti (347 voti)

8. Daniele Biondo (309 voti)

19,56 A Galati mamertino dopo la sfida a tre durata oltre cinque ore di spoglio è Vincenzo Amadore (601 voti) il sindaco, secondo Pino Drago (529) e terzo Calogero Emanuele (512). 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni amministrative 2021, tutti i risultati ufficiali: Cipriano "riconquista" Terme Vigliatore

MessinaToday è in caricamento