rotate-mobile
Martedì, 5 Marzo 2024
Politica Sant'Agata di Militello

Verso le elezioni amministrative, le prime candidature ufficiali: Mancuso cerca la conferma a Sant'Agata Militello

L'ex deputato si ripresenta per la nuova campagna elettorale nel comune tirrenico, la sfida più importante a Taormina

Trentatré i comuni del Messinese dove il 28 e 29 maggio si svolgeranno le amministrative. Primi nomi ufficiali dei candidati alla carica di sindaco tra ionica e tirrenica. Ancora tre mesi e mezzo all'apertura delle urne ad Alì, Alì Terme, Capizzi, Casalvecchio Siculo, Castel di Lucio, Castell'Umberto, Fondachelli Fantina, Frazzanò, Furci Siculo, Gualtieri Sicaminò, Mazzarrà Sant'Andrea, Militello Rosmarino, Mojo Alcantara, Monforte San Giorgio, Mongiuffi Melia, Montagnareale, Motta Camastra, Pace del Mela, Roccafiorita, Roccalumera, Roccavaldina, San Filippo del Mela, San Fratello, San Teodoro, Santa Domenica Vittoria, Santa Lucia del Mela, Sant'Agata di Militello, Scaletta Zanclea, Taormina, Tripi, Tusa, Ucria e Valdina. 

La sfida più interessante per l'importanza turistica del Comune a Taormina dove al momento i candidati alla carica di sindaco sono quattro. L'uscente Mario Bolognari, l'ex primo cittadino di Messina e attuale deputato regionale Cateno De Luca che è in campagna elettorale dallo scorso autunno dopo aver concluso le regionali. Gli altri due candidati sono Eddy Tronchet e l'ultimo in corso di valutazione dalla formazione "Orgoglio Taormina" di Antonio D'Aveni

A Sant'Agata Militello ha confermato proprio oggi la nuova candidatura l'uscente Bruno Mancuso, ex parlamentare nazionale del centrodestra. "Sono pronto a questa nuova avventura con rinnovato entusiasmo - ha dichiarato il primo cittadino - l’appello per la mia ricandidatura, espresso nelle scorse settimane da parte dei consiglieri comunali di maggioranza e dalla giunta, è un riconoscimento del mio impegno che mi lusinga e mi pone nella condizione di continuare a spendermi in maniera incondizionata per questo paese che amo e che mi ha dato tante gioie e soddisfazioni. Dalle consultazioni fatte, ho capito che ci sono tutte le condizioni per una ricandidatura, in quanto il sostegno e la fiducia che ho ricevuto sono stati notevoli tanto dalla parte politica quanto dal tessuto sociale e produttivo santagatese. Sarà un progetto politico nel segno della continuità, recuperando l’esperienza di molti sostenitori che mi sono stati vicini anche come amministratori e consigliere e che vogliono mettersi al servizio del progetto, ma nello stesso tempo una proposta all’insegna del rinnovamento con la presenza di tanti giovani donne ed uomini che ci sosterranno. Vogliamo dunque lavorare per preparare nei prossimi cinque anni la nuova classe dirigente che possa governare in futuro la nostra città". Ancora non ufficiali gli sfidanti.  

A Roccalumera già presentata la candidatura di un altro deputato regionale di Sud Chiama Nord: l'avvocato Pippo Lombardo, ex consigliere provinciale e presidente della Messina Servizi Bene Comune. Lombardo punta sull'esperienza maturata in questi anni di attività politica sempre a fianco di Cateno De Luca. A contendersi l'incarico per la successione di Gaetano Argiroffi il vicesindaco Miriam Asmundo e Giuseppe Saitta

A Montagnareale ufficiale la candidatura dell'imprenditore Simone Natoli nel comune scosso nell'ottobre scorso dall'arresto, in qualità di imprenditore, del sindaco Rosario Sidoti che è tornato in libertà dopo la revoca dei domiciliari a inizio febbraio. 

A Furci siculo si va verso una fotocopia del 2018 con la ricandidatura di Matteo Francilia con avversario Francesco Rigano

A Scaletta Zanclea il sindaco Gianfranco Moschella intende riprovarci anche a maggio 2023. Non sarà della competizione elettorale invece l'ex primo cittadino Mario Briguglio. Attese ulteriori candidature nei prossimi giorni. 

Ad Alì Terme ufficiale, unica tra l'altro, la candidatura di Angelo Di Bella. Il primo cittadino Carlo Giaquinta non ha ancora sciolto le riserve per la nuove campagna elettorale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso le elezioni amministrative, le prime candidature ufficiali: Mancuso cerca la conferma a Sant'Agata Militello

MessinaToday è in caricamento