rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Politica

Consiglio comunale e conteggi errati, sospeso il sito dello spoglio in diretta

Al Ced di Palazzo Zanca non caricano più dati se non “certificati” dall’Ufficio centrale elettorale. E intanto sono trascorsi diciassette giorni dalle elezioni…

Mentre in altre città italiane si è già provveduto ad eleggere il sindaco al ballottaggio, completando tutte le operazioni di voto, a Messina invece la situazione rimane impantanata. Sedici giorni, quasi un record, sono trascorsi dall'inizio delle operazioni di spoglio senza che ancora non si conosca la composizione del Consiglio comunale e, naturalmente, i voti alle liste ed ai candidati.

Da qualche giorno, inoltre, sul sito del Comune di Messina dedicato ai risultati elettorali non appare più nemmeno la schermata di conteggio delle preferenze per i singoli candidati al Consiglio ma solo i dati definitivi, quelli comunicati dal seggio centrale. Questo perché il Ced, il Centro elaborazioni dati di Palazzo Zanca, avrebbe deciso di non caricare dati sbagliati o, quanto meno, non certificati ufficialmente dal seggio centrale. Sono state diverse, infatti, le segnalazioni di conteggi errati pubblicati sul sito nella sezione dello spoglio in diretta (il caso Gennaro, ad esempio) e così è stato deciso di affidarsi ai comunicati ufficiale dell’Ufficio Centrale e dell’Ufficio Stampa del Comune. 

E così occorre attendere ancora per conoscere gli eletti al Consiglio comunale. Ma quanto ancora?

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio comunale e conteggi errati, sospeso il sito dello spoglio in diretta

MessinaToday è in caricamento