rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Politica

Elezioni e Covid, De Domenico presenta il suo assessore il videoconferenza. Sturniolo: "Campagna elettorale condizionata"

La positività del candidato a sindaco del centrosinistra "modifica in qualche modo gli equilibri della campagna elettorale nella sua fase più cruciale". La solidarietà e l'invito a trovare "un modo per cui almeno nei confronti tra candidati non abbia ad averne un danno"

“La notizia della positività di Franco De Domenico modifica in qualche modo gli equilibri della campagna elettorale nella sua fase più cruciale”. A porre la questione il candidato a sindaco Gino Sturniolo che con un post esprime solidarietà al “collega” candidato del centrosinistra che con un video-messaggio ha annunciato ieri di aver contratto il Covid. Una notizia che – nonostante le rassicurazioni dello stesso De Domenico (“la forza della nostra coalizione si basa sulla condivisione, nessun appuntamento verrà annullato”, ha detto) – è destinata certamente ad incidere. Dopo l’immediata solidarietà arrivata dagli altri candidati, con gli “auguri di una pronta guarigione”, arriva ora anche il messaggio di solidarietà di Sturniolo che però lancia anche un invito agli altri candidati.

“Franco potrà sicuramente continuare il suo lavoro da casa con gli strumenti su cui oggi possiamo contare – scrive Sturniolo in un post - ma non c’è alcun dubbio che non avrà a disposizione le medesime condizioni degli altri candidati. Allo stesso tempo, come lui stesso ha già dichiarato, sarà la sua squadra a continuare a portare avanti il loro progetto. Per quanto mi riguarda, gli esprimo la mia più affettuosa solidarietà. Pongo, però, la questione se non sia possibile trovare un modo per cui almeno nei confronti tra candidati non abbia ad averne un danno. Mi metto a totale disposizione – dice Sturniolo - per ogni decisione che i candidati tutti possano prendere per evitare, per quanto possibile, che la campagna elettorale risulti condizionata dalla positività di Franco”.

Intanto oggi De Domenico, collegato in video conferenza, comincia la presentazione dei suoi assessori, dopo quella della vicesindaca Valentina Zafarana. Si comincia con il professore Nanni Randazzo – ore 10 piazza adiacente Comitato elettorale del candidato sindaco, via Garibaldi - docente di Geologia ambientale e di Cartografia e dinamica dei litorali all’Università di Messina. Con l’occasione l’assessore tecnico designato farà un focus su politiche del mare e la grave situazione dell’erosione costiera a Galati e in altri tratti della zona Sud, come Santa Margherita, Galati Marina e Mili Marina, luoghi che il candidato sindaco ha visitato nelle scorse settimane, insieme a una delegazione di abitanti e al comitato ‘Salviamo Galati’.

Randazzo ha coordinato per dieci anni il corso di laurea in Geologia. Da sempre si occupa di Pudm e Vas. È stato consulente del prefetto nell’emergenza rifiuti nei primi anni del 2000 e attualmente segue per l’Autorità di Sistema dell’Area Portuale la caratterizzazione della Zona Falcata. Ha gestito diversi progetti europei e per conto della Regione Siciliana ha redatto il Piano regionale contro l’erosione costiera. Attualmente sta lavorando al Piano territoriale regionale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni e Covid, De Domenico presenta il suo assessore il videoconferenza. Sturniolo: "Campagna elettorale condizionata"

MessinaToday è in caricamento