Venerdì, 24 Settembre 2021
Politica Barcellona Pozzo di Gotto

Elezioni amministrative, lo spoglio: Calabrò e Midili nuovi sindaci di Barcellona e Milazzo

I risultati delle consultazioni dicono che i due candidati favoriti, entrambi del centrodestra, hanno confermato le previsioni. Non ci sarà ballottaggio

Elezioni amministrative. In corso lo spoglio nei dodici Comuni in cui si è andati al voto tra ieri e oggi. A Barcellona Pozzo di Gotto e Milazzo stanno arrivando conferme alle previsioni di un successo al primo turno per i candidati sindaci Pinuccio Calabrò e Pippo Midili. Entrambi sostenuti dalla coalizione di centrodestra superano il quorum del 40%. Se nella città del Longano veniva dato vincente senza ballottaggio Calabrò anche a Milazzo l'ex consigliere di opposizione e giornalista è oltre il 40% dei consensi con il passaggio del secondo turno che non sarà consumato. Milazzesi e barcellonesi stanno premiando l'accordo dei deputati regionali di centrodestra, la Lega che a Milazzo si era presentata da solo con il candidato Damiano Maisano non sta ottenendo risultati apprezzabili contro i piani di Diventerà Bellissima, Fratelli d'Italia e Forza Italia. L'ex sindaco Lorenzo Italiano sarà a capo dell'opposizione ma non è riuscito a strappare il ballottaggio a Midili. 

Midili ha dichiarato ai cronisti presenti al Comitato elettorale in attesa delle conferme ufficiali: "Il risultato già ci soddisfa seppur parziale, le liste stanno andando molto bene, abbiamo avuto risposte positive dalla Piana e sono molto felice, la città sta rispondendo bene nonostante quello che ci è piovuto addosso, la gente alla fine sceglie sempre chi sta con la gente". 

Lorenzo Italiano: "In attesa dei dati ufficiali posso dire di essere molto soddisfatto, ero solo contro tutti i partiti dell'arco costituzionale, fate voi, a chi brinda già adesso dico che voglio attendere fino all'ultimo voto". 

A Barcellona Calabrò si sta assestando al 60%, 32% per Antonio Mamì, 7% circa per Giuseppe Sottile. 

In serata i festeggiamenti per Calabrò e Midili, il secondo con il 43%, che prendono in mano le redini delle due città. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni amministrative, lo spoglio: Calabrò e Midili nuovi sindaci di Barcellona e Milazzo

MessinaToday è in caricamento