rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Politica

Elezioni, De Domenico si dedica allo sport mentre Basile presenta ancora una lista

Il candidato di centrosinistra in visita agli impianti e affronta il problema gestione. Sicilia Vera in campo con "Amo Messina" guidata da Silvano Arbuse

Mentre il candidato di centrodestra si appresta a presentare la sua squadra di potenziali assessori, stamane l'incontro con la stampa, non restano a guardare Franco De Domenico e Federico Basile. Segno che la campagna elettorale per la corsa a Palazzo Zanca è ormai entrata nel vivo.

De Domenico ieri ha dedicato un'intera giornata allo sport cittadino,. visitando tre realtà e affrontando l'annoso tema della gestione degli impianti sportivi. In particolare, il leader del centrosinistra ha fatto tappa all’inaugurazione del Polo sportivo educativo 'Giovanni XXIII', al termine della quale De Domenico ha dichiarato: “L’impegno assunto dal Centro sportivo italiano per completare questa struttura merita un grande plauso. La concessione dell’area per 19 anni, ottenuta nel 2016, rappresenta una sfida che il Csi sta dimostrando di sapere affrontare e vincere. Una sfida doppiamente importante, perché gli interventi fatti, non solo ampliano l’offerta dell’impiantistica sportiva a Messina, ma contribuiscono in maniera importante al recupero di un’area trascurata". 

Successivamente il candidato ha visitato il campo da calcio 'Bonanno', uno dei due soli campi a 11 esistenti in città: “Abbiamo bisogno di più strutture - evidenzia De Domenico - perché sono pochi i campi da calcio disponibili in una città come Messina ed è ingiusto che gli oneri della loro gestione vengano addossati unicamente alle società dilettantistiche che, con enormi sacrifici hanno dovuto sopperire ai mancati investimenti comunali”.

Si è svolto, infine, un incontro con la Toxon Club arcieri Messina. "È una realtà importante, perché simbolo di quella attività di base essenziale per la crescita dell’intero movimento sportivo," dice Franco De Domenico. "Il tiro con l’arco, a mio avviso, ha un valore aggiunto, essendo uno dei pochi sport che mette sullo stesso piano normodotati e diversamente abili. È una disciplina che in campo olimpico ha dato grandi soddisfazioni al nostro Paese e che a Messina ha una tradizione antica".

“Noi siamo pronti a investire sullo sport, con particolare riguardo a quello di base, la nostra volontà è quella di aiutare chi svolge un’attività educativa essenziale anche sotto il profilo sociale, affrontando anche il problema della gestione delle strutture nell’ottica di una programmazione di lungo periodo”, ha concluso il candidato Franco De Domenico, al termine dell’incontro.

Non è rimasto a guardare Federico Basile che ieri pomeriggio ha lanciato una nuova lista chiamata "Amo Messina". Tra i volti noti c'è quello di Silvano Arbuse, medico da sempre vicino agli ambienti di destra. Ma si registra la presenza tra gli altri del giovanissimo Bungay Jhon, diplomato con il massimo dei voti al Liceo Maurolico, dove è stato anche direttore del giornale d’Istituto Koinè, è il più giovane candidato delle liste a sostegno di Federico Basile.

“Amo Messina, ha spiegato il candidato sindaco Federico Basile, è una dichiarazione d’amore nei confronti della città. Il nostro amore per Messina si è tradotto nel lavoro che abbiamo svolto in questi anni e che ci ha portati ad ottenere importanti risultati. Stamattina Messina si è svegliata con la consapevolezza di poter contare su 104 milioni di euro dei fondi Pnrr. Risorse che consentiranno alla città di crescere. Andiamo avanti, ha aggiunto Basile, sicuri di poter contare su una squadra che crede fortemente in noi e nel nostro progetto".

I nomi dei candidati

Silvano Arbuse, Sonia Arena, Gaspare Bertino, Davide Bonazinga, John Bungay, Tindara Caprì, Graziella Costa, Stefania Cucinotta, Domenico Currò, Salvatore D’Amico, Giusy D’Arrigo, Alessia De Francesco, Valentina Duca, Andrea Faraone, Nicola Germanà, Carla Grillo, Vincenzo La Cava, Roberta Lo Presti, Fortunata Nadia Magazù, Francesco Mammoliti, Domenica Mangano, Carmelo Micari, Martina Millo, Concetta detta Ketty Minutoli, Antonio Mirci, Antonio Panebianco, Marcello Parnasso, Salvatore Pettinato, Giorgio Pidalà, Maria detta Mary Rey Restuccia, Salvatore Ruello, Giuseppe Turiano.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, De Domenico si dedica allo sport mentre Basile presenta ancora una lista

MessinaToday è in caricamento