rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Politica

M5Stelle in Sicilia, Floridia al Senato e Raffa capolista alla Camera: così tutti i messinesi nel plurinominale

Nel collegio Sicilia 2-01, anche Salvatore Granata, Grazia D’Angelo e Alessandro Geraci, attuale consigliere del terzo quartiere. Fra i supplenti Antonella Papiro e Andrea Argento

Giuseppe Conte capolista alla Camera, Roberto Scarpinato e la messinese Barbara Floridia al Senato. L'esito del voto delle parlamentarie porta diversi colpi di scena nello scacchiere del Movimento 5 Stelle in Sicilia.

Il leader dei pentastellati guiderà la lista nel collegio plurinominale Sicilia 1 della Camera, che comprende anche Palermo, mentre Scarpinato, ex procuratore generale nel capoluogo siciliano, sarà capolista per Palazzo Madama nel collegio occidentale. Floridia, sottosegretaria all'Istruzione, è in cima alla lista nel collegio Sicilia 2 per Palazzo Madama.

La senatrice messinese era stata inserita nel 'listino' di Conte.

Alla Camera, sempre fra i messinesi nel collegio Sicilia 2-01, della Sicilia orientale, sarà capolista sarà l'uscente Angela Raffa, seguita nella lista, al terzo posto dopo Salvatore Granata, da Grazia D’Angelo che si ricandida non più al Senato ma alla Camera, mentre al quarto un altro messinese: Alessandro Geraci, attuale consigliere del terzo quartiere.

Fra gli uscenti messinesi resta invece fra i supplenti la deputata Antonella Papiro originaria della zona tirrena. Fra i supplenti anche Andrea Argento, ex consigliere comunale.

Il gioco dell'alternanza uomo-donna porta l'uscente Valentina D'Orso in seconda posizione nel collegio Sicilia 1 per la Camera. Terzo posto per il deputato Davide Aiello. Fuori dalla quaterna, ma primo dei candidati supplenti, il deputato palermitano Adriano Varrica. Aiello e Varrica sono stati i più votati nel collegio, con 774 e 586 preferenze, ma l'alternanza di genere ha messo fuori gioco il deputato palermitano che però potrebbe rientrare nelle sfide dell'uninominale.

Lontano dai primi quattro posti un altro deputato uscente, Aldo Penna, che ha raccolto 111 voti. Alla Camera Sicilia 2 capolista sarà l'ex sindaca di Porto Empedocle Ida Carmina, con 372 voti. Dietro di lei gli uscenti Filippo Perconti, Vita Martinciglio e Dedalo Pignatone. Un altro deputato uscente capolista nel collegio Sicilia 2.02, è il catanese Luciano Cantone. Nel collegio Sicilia 2-03 la spunta il deputato uscente Filippo Scerra, seguito dalla ex parlamentare regionale Vanessa Ferreri.

Al Senato, dietro a Scarpinato, nel collegio Sicilia 1 ci saranno l'attuale deputata regionale nissena Ketty Damante e l'uscente Pietro Lorefice che ha ottenuto il record assoluto di voti (1.173). Fuori gioco Steni Di Piazza, ex sottosegretario al Lavoro nel governo Conte 2: per lui due soli voti in meno rispetto a Lorefice ma la candidatura di Scarpinato e la regola dell'alternanza uomo-donna lo hanno portato fuori dai primi quattro nomi. Nel collegio Sicilia 2, dietro a Floridia, il senatore di Scicli Giuseppe Pisani, Cinzia Amato e l'ex sindaco di Ragusa Federico Piccitto.

Mancano ancora le candidature nell’uninominale.

I candidati M5s regione per regione: Senato e Camera, gli elenchi con tutti i nomi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

M5Stelle in Sicilia, Floridia al Senato e Raffa capolista alla Camera: così tutti i messinesi nel plurinominale

MessinaToday è in caricamento