rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Politica

Elezioni, Più Europa Messina: "Bene accordo col Pd, in campo per fare dell'Italia un Paese moderno e liberale”

Il partito in città accoglie con favore l'accordo nazionale. "Mi auguro che venga accolto l’appello per i cittadini fuorisede, per permettere a 5 milioni di italiani di votare dove vivono"

Più Europa Messina accoglie con favore l'accordo di Più Europa e Azione con il Partito Democratico. "Oggi è possibile creare una buona proposta europea per battere le destre, tenendo come riferimento l'agenda Draghi - si legge in una nota - L'accordo elettorale con il Partito Democratico permetterà al Paese, attraverso il contributo di +Europa, di avere una prospettiva per conquistare nuovi diritti nella prossima legislatura. Da sempre siamo infatti in campo per fare dell'Italia un Paese moderno, liberale e all'avanguardia in merito a tutti quei diritti che riguardano le vite dei cittadini. A Messina con la candidatura di Palmira Mancuso della Direzione nazionale alle ultime amministrative, abbiamo sperimentato le convergenze e la necessità di pensare alle proposte politiche che uniscono. Oggi i tempi sono maturi e la geografia politica è ben delineata per gli elettori, che potranno scegliere tra un polo di destra-centro a trazione Meloni, uno di centro-e-sinistra a trazione Letta-Calenda, e uno populista a guida Conte".

“Il nostro accordo è solido perché concreto – dichiara Palmira Mancuso – e soprattutto vuole ridare credibilità al Paese attraverso un governo forte, europeista, che punti all’indipendenza anche energetica dai regimi illiberali di cui siamo rimasti ostaggio. Abbiamo dimostrato responsabilità e serietà, scrivendo nero su bianco che le nostre priorità restano i diritti civili e l’approvazione dello ius scholae. Inoltre mi auguro che venga accolto l’appello per i cittadini fuorisede alla ministra Lamorgese e al Governo, per permettere a 5 milioni di italiani di votare dove vivono”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Più Europa Messina: "Bene accordo col Pd, in campo per fare dell'Italia un Paese moderno e liberale”

MessinaToday è in caricamento