rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Politica

Elezioni presidenti Quartieri, Siracusano e Verso stracciano tutti: Caciotto vicino al successo al Terzo

In corso più avanzato lo spoglio per i vertici delle Municipalità dove il centrodestra fa la voce grossa su Sicilia Vera e centrosinistra

Spuntano già le prime certezze nello spoglio in corso per l'elezione dei sei presidenti di Quartiere. In particolare tra II e III circoscrizione i giochi quando mancano sezioni da scrutinare sono fatti. Al Secondo infatti Davide Siracusano, presidente uscente e candidato del centrodestra sta stracciando gli avversari: Antonino Stracuzzi di Sicilia Vera e Giampiero Terranova del centrosinistra con oltre il 67%.

Al Terzo, per il dopo Lino Cucè, vicino al successo Alessandro Caciotto di Fratelli d'Italia. Al Quinto può considerarsi già presidente Raffaele Verso, Genovesiano della prima ora, del centrodestra. Più distanti il cinquestelle Alessandro Geraci e Giuseppe Coglitore di Sicilia Vera.

Al Primo Quartiere sarà sfida fino all'ultima preferenza tra Alessandro Costa di Sicilia Vera e Giovanni Scopelliti, l'uscente, del centrodestra. Terzo, al momento, Francesco Greco del centrosinistra. Stesso discorso al Quarto tra Matteo Grasso del centrosinistra e Nicola Lauro del centrodestra. Più indietro Santina Manganaro di Sicilia Vera.  Al Sesto dovrebbe spuntarla l'ex consigliere comunale Ciccio Pagano del centrodestra contro Massimo Costanzo di Sicilia Vera e Mario Biancuzzo del centrosinistra. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni presidenti Quartieri, Siracusano e Verso stracciano tutti: Caciotto vicino al successo al Terzo

MessinaToday è in caricamento