rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Elezioni regionali 2022

Primarie del centrosinistra in Sicilia, c'è la data: si svolgeranno il 23 luglio

Per la prima volta in assoluto Pd, Movimento 5 stelle, Centopassi, Articolo 1, Europa Verde, Sinistra Italiana e Psi sceglieranno il candidato unitario alle elezioni per la presidenza della Regione in autunno. Si voterà in modalità mista: sulla piattaforma Sky Vote e nei 30 gazebo allestiti nell'Isola

Si svolgeranno il 23 luglio le primarie del centrosinistra in Sicilia. Per la prima volta in assoluto Pd, Movimento 5 stelle, Centopassi, Articolo 1, Europa Verde, Sinistra Italiana e Psi sceglieranno il candidato unitario alle elezioni per la presidenza della Regione in autunno. Sabato prossimo presso la Sala rossa dell’Aes, nel corso di una conferenza stampa congiunta, verranno illustrati tutti i dettagli per lo svolgimento delle consultazioni.

Nel corso della conferenza, oltre ad illustrare il regolamento, saranno ufficializzate le date per la presentazione delle candidature e per il voto. Saranno presenti i rappresentanti dei partiti della coalizione giallorossa. L’accordo raggiunto dalle forze politiche prevede che le primarie siano celebrate dalle 8 alle 22 in modalità mista: sulla piattaforma Sky Vote e nei 30 gazebo allestiti nell'Isola.

Potranno votare soltanto gli elettori registrati sulla piattaforma, ma il voto in presenza sarà espresso con matita su carta e successivamente digitalizzato. Nessun contributo ai gazebo: il voto sarà gratuito, le primarie saranno finanziate attraverso una campagna di crowdfunding e un contributo dei candidati. Le candidature dovranno essere presentate entro il prossimo 30 giugno. Tra i candidati ci sarà quasi certamente Claudio Fava, recentemente dimessosi dalla presidenza della commissione Antimafia dell'Ars.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie del centrosinistra in Sicilia, c'è la data: si svolgeranno il 23 luglio

MessinaToday è in caricamento