rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Elezioni regionali 2022

Berlusconi telefona a Prestigiacomo e la lancia nella corsa a Palazzo d'Orleans

Manovre nel centrodestra in vista delle elezioni regionali, dopo le dimissioni di Musumeci. La deputata azzurra ha accettato l'invito del leader di Forza Italia a candidarsi per la presidenza

Dopo le dimissioni di Musumeci, il centrodestra è già a caccia del candidato per le elezioni che, a questo punto, si terranno il 25 settembre, nello stesso giorno delle Politiche. E il nome individuato da Forza Italia è quello di Stefania Prestigiacomo, che già ieri, indicata da Gianfranco Miccichè, aveva dato la propria disponibilità. A ciò si aggiunge una telefonata tra il leader azzurro Silvio Berlusconi e la stessa deputata. Berlusconi, secondo quanto si apprende da fonti parlamentari azzurre, riporta l'agenzia Dire, avrebbe chiesto alla deputata siracusana la disponibilità a candidarsi alla presidenza della Regione Siciliana e quest'ultima ha accettato.

"Ringrazio Gianfranco Miccichè per le espressioni di stima nei miei confronti. Da siciliana, profondamente legata alla mia terra, non posso che ritenere la proposta di candidatura alla Presidenza della Regione un onore altissimo e una altrettanto altissima responsabilità", aveva detto ieri Prestigiacomo.

"Per quanto riguarda la Regione siciliana - aveva giunta - ritengo essenziale, come sta accadendo per la definizione delle candidature e dei programmi a livello nazionale, che la coalizione di centrodestra trovi le ragioni dell’unità sia in termini di proposte programmatiche, che per la candidatura alla Presidenza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Berlusconi telefona a Prestigiacomo e la lancia nella corsa a Palazzo d'Orleans

MessinaToday è in caricamento