rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Politica

Riforma del settore forestale, Mastroeni punta ai fondi del Pnrr

Il candidato alle regionali per il partito democratico confida nei finanziamenti europei per la stabilizzazione del personale impegnato nei servizi antincendio

“Risposte adeguate al territorio e ai lavoratori, occorre una riforma urgente del comparto forestale per investire sull’ambiente. La Sicilia ha bisogno sia sul piano occupazionale che di gestione ambientale, di raggiungere l’obiettivo in un settore che deve essere considerato cruciale per il futuro e per lo sviluppo della regione": a dirlo il candidato alle elezioni regionali nella lista Pd Giovanni Mastroeni: "Serve, con i fondi del Pnrr, realizzare un piano pluriennale di riforestazione della Sicilia. È urgente programmare una strategia concreta con un piano annuale di messa in sicurezza del territorio regionale dagli incendi. Per fare questo, bisogna stabilizzare i 17.000 lavoratori forestali in 2 fasce, tempo indeterminato e 151 giornate. Inoltre, è importante favorire un ricambio generazionale,  in un settore che rappresenta un grande valore, un investimento su ambiente e territorio. L’azione di rilancio, deve mantenere la gestione del settore forestale nella pubblica amministrazione. Senza una riforma - conclude Mastroeni - il rischio è quello di perdere un grande patrimonio di competenze, professionalità e conoscenze, sia nella manutenzione dei boschi che nella lotta agli incendi. Un rischio da scongiurare anche per la lotta ai cambiamenti climatici".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riforma del settore forestale, Mastroeni punta ai fondi del Pnrr

MessinaToday è in caricamento