rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Politica

Elezioni, qualcuno nel centrodestra "fa fuori" Germanà ma lui replica: "Resto in corsa, basta colpi bassi"

Si è rivelata un fake la notizia sul passo indietro del parlamentare della Lega diffusa nel pomeriggio. Sempre più caos nella coalizione

“Resto in campo, la mia disponibilità a candidarmi sindaco per Messina c’è ed è più forte che mai". Così Nino Germanà smentisce la notizia sulla sua decisione di ritirare la disponibilità a candidarsi alle elezioni amministrative. Il parlamentare della Lega non nasconde la rabbia per quello che lui stesso reputa un colpo basso, simbolo evidentemente di una coalizione tutt'altro che unita.

"Apprendo dall’Ansa di Palermo - ha scritto -  una nota, di cui la fonte resta sconosciuta, nella quale si legge che io avrei ritirato la mia candidatura a sindaco di Messina. Nulla di più falso. Negli ultimi giorni stiamo assistendo, purtroppo, a fughe in avanti poi smentite e a colpi bassi con la diffusione di notizie prive di fondamento. Tutto questo è inaccettabile e fa male al centrodestra. Ora basta: esigo serietà da parte di tutti. Insieme agli altri dirigenti siciliani della Lega abbiamo da poco finito finito la riunione con Matteo Salvini durante la quale lui stesso ha ribadito fiducia nei miei confronti e mi ha incoraggiato ad andare avanti. Ed è quello che farò. Per Messina, per i messinesi e per il centrodestra unito”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, qualcuno nel centrodestra "fa fuori" Germanà ma lui replica: "Resto in corsa, basta colpi bassi"

MessinaToday è in caricamento