Lunedì, 27 Settembre 2021
Politica Duomo / Via Giuseppe Garibaldi

Trimarchi fuori dalla giunta, Enzo Caruso nuovo assessore alla Cultura

Durante lo sbarco di Don Giovanni d'Austria l'annuncio del sindaco. L'ex preside del Verona-Trento paga le polemiche sull'offesa social a Carola Rackete

La sostituzione di Vincenzo Trimarchi era nell'aria. Le polemiche sull'appellativo trans a Carola Rackete, la Capitana della Sea Wacht 3, che Trimarchi aveva scritto su facebook, l'ultima. Il primo cittadino ha così sostituito l'assessore a Pubblica Istruzione e Cultura. Tra l'altro il presidente di Arcigay Rosario Duca aveva accettato le scuse durante l'incontro pubblico ma rimandando a De Luca la scelta se consentire a Trimarchi di mantenere le deleghe o mandarlo via dalla giunta. A Palazzo Zanca entra il nuovo assessore Enzo Caruso che nella scorsa estate era stato designato sempre dal sindaco alla guida del Teatro Vittorio Emanuele prima delle modifiche regionali sulla nomina del presidente. 

Ieri sera durante i festeggiamenti per lo Sbarco di Don Giovanni d'Austria l'annuncio di De Luca: "Abbiamo un nuovo assessore: Enzo Caruso! Chi ama Messina e lavora per fa risorgere Messina è un mio fratello! Il professor Enzo Caruso non faceva parte del mio schieramento politico ma dopo averlo conosciuto ed apprezzato per la passione e l’amore che ha profuso per le innumerevoli iniziative culturali e di promozione del nostro territorio non potevo che premiarlo designandolo assessore. Tra qualche settimana si procederà alla formale designazione". Caruso è stato politicamente vicino all'ex deputato e presidente dell'Ars Giovanni Ardizzone prima di avvicinarsi a De Luca al ballottaggio durante le amministrative 2018. 

Trimarchi dà del trans a Carola Rackete, interviene il sindaco 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trimarchi fuori dalla giunta, Enzo Caruso nuovo assessore alla Cultura

MessinaToday è in caricamento