rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Politica

Proposta Minniti per l'ex Irrera a mare: "Museo del Cinema"

La candidata al Senato per Verdi Sinistra Italiana lancia un'idea per riqualificare l'area fieristica

L’edificio ex Irrera a Mare nell’area che è stata della Fiera di Messina è il luogo perfetto che sintetizza uno dei periodi più prestigiosi della Storia messinese e della sua internazionalità, conservando anche un valore sociale per generazioni”. A sostenerlo è la candidata al Senato di Alleanza Verdi Sinistra Italiana, capolista al Plurinominale Sicilia Orientale, Alessandra Minniti.

Secondo l’esponente politico è “una struttura che va preservata, non a caso ha ottenuto il vincolo della Soprintendenza dei Beni culturali e rappresenta l’ombelico che unisce la città di ieri con il futuro e, quindi, il waterfront che nascerà, grazie anche alla visione progettuale di ‘apertura’ al mare portata avanti dal presidente dell’Autorità di Sistema Portuale dello Stretto di Messina, Mario Mega. Per tali ragioni – spiega Minniti - la mia proposta è di recuperare l’ex Irrera a Mare e realizzare all’interno il museo del Cinema”.  

“L’altro aspetto poi – per la candidata al Senato – è stabilire a cosa destinare il resto dell’ex Fiera. Nella mia idea non immagino la riapertura dell’area come solo prolungamento della Passeggiata, ma la nascita di spazi per manifestazioni culturali all’aperto, creare un’arena cinema e la possibilità di montare palchi modulari per eventi prestigiosi come il Festival internazionale del jazz, del ‘The Brass Group’, che dagli anni Settanta agli Ottanta ha portato a Messina artisti di livello mondiale”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Proposta Minniti per l'ex Irrera a mare: "Museo del Cinema"

MessinaToday è in caricamento