Politica

Facebook sospende per sessismo il profilo del sindaco De Luca, la solidarietà del consigliere Sorbello

Il botta e risposta con una donna e le accuse a quest'ultima alla base del provvedimento preso dal social network. E non sarebbe la prima volta. L'esponente politico, anche lui fermato in passato, accanto al primo cittadino

Il sindaco di Messina Cateno De Luca

Facebook ha sospeso, e non sarebbe la prima volta, il profilo del sindaco Cateno De Luca. Secondo quanto si apprende commenti sessisti e centinaia di richieste di blocco alla base del divieto che costringerà il primo cittadino, non si sa per quanti giorni, probabilmente anche un mese, a non comunicare attraverso il social network. Il consigliere comunale Salvatore Sorbello ha espresso solidarietà a De Luca, anche lui in passato per opinioni su Benito Mussolini e il fascismo ha subìto il provvedimento di chiusura. Critiche di Sorbello a fedelissimi Cinquestelle e dell'ex sindaco Renato Accorinti: "È successo anche a me ben 12 volte senza che io commettessi alcuna vera violazione tra quelle previste, senza che Facebook provvedesse ad accertare che la stessa violazione in contestazione fosse veritiera.
Ti bloccano senza un preventivo giudizio di cognizione, non rispettano la nostra Costituzione. Ma la beffa arriva quando ti accorgi che la violazione contestata non corrisponde a quelle elencate tra gli avvisi di policy. Nel momento in cui ti iscrivi accetti le condizioni ma loro ti bloccano per delle condizioni inesistenti e non presenti tra quelle che hai accettato. Questi segnalatori politicizzati, sia nel caso del sindaco che nel mio caso sono appartenenti a gruppi o movimenti di sinistra e dei 5 stelle".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Facebook sospende per sessismo il profilo del sindaco De Luca, la solidarietà del consigliere Sorbello

MessinaToday è in caricamento