Forza Italia, tre consiglieri seguono la linea Calderone

Nicoletta D'Angelo, Carmelo Barbaro e Giovanni Carbone cambiano pelle politica e aderiscono al partito di Berlusconi. Dopo il voto favorevole al Cambio di Passo del sindaco De Luca

I nuovi consiglieri di Forza Italia dopo l'incontro con i deputati Tommaso Calderone e Matilde Siracusano

Che i rapporti tra Forza Italia e il gruppo Genovese Ora Sicilia al Comune prima e dopo il Cambio di Passo proposto e ottenuto dal sindaco De Luca dovessero cambiare si era ben compreso. Le ultime notizie sono che tre consiglieri hanno aderito all'area forzista che fa riferimento al deputato regionale Tommaso Calderone.

Durante un incontro che ha visto presenti Calderone, capogruppo all'Ars degli azzurri, la deputata Matilde Siracusano e il consigliere comunale Ugo Zante è stato ufficializzato il passaggio a Forza Italia di Carmelo Manuel Barbaro, consigliere della Quinta municipalità, Giovanni Carbone (una lunga militanza nella Destra accanto ai Ragno) consigliere del Terzo Quartiere e Nicoletta D'Angelo, consigliere comunale del Gruppo Misto (per anni vicina all'ex sindaco Francantonio Genovese) che aveva già detto addio al deputato regionale di Ora Sicilia per il voto favorevole al Cambio di Passo. "Tali adesioni - dichiara Calderone - sono il frutto di una politica che ha scelto di stare a stretto contatto con le istanze territoriali. Andiamo avanti senza slogan o proclami, sono i risultati che parlano".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, un caso a Messina ma non è il ceppo "cinese": "Nessun allarme"

  • Coronavirus, due cittadini di Lodi in tribunale: intervengono infermieri in tuta e mascherine

  • L’appello di una donna catanese: “Cerco una bimba ricoverata al Piemonte più di 50 anni fa, fu il mio angelo"

  • Coronavirus, ordinanza di chiusura scuole modificata: prorogato lo stop alle lezioni

  • Coronavirus, risoluzione anticipata del contratto per l'infermiere del video al Policlinico

  • Addio a Eliana Giorli, la staffetta partigiana che a Milazzo guidò le lotte comuniste accanto al marito

Torna su
MessinaToday è in caricamento