Politica

Francesco Micali eletto coordinatore 118 dell'Ugl

Il sindacato si è riunito per decidere le nuove nomine, indicati anche i vicecoordinatori

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MessinaToday

Ugl Messina, eletto il Coordinamento provinciale del 118. Il nuovo coordinatore è Francesco Micali Sarà aiutato dai vicecoordinatori Carmelo Di Lorenzo e Marco Calì. “Vogliamo dare un nuovo inizio al comparto messinese della federazione Sanità ma, soprattutto, vogliamo risolvere questioni troppo importanti rimaste in sospeso, come ad esempio il miglioramento della categoria”

“E’ finalmente terminato il periodo di assenza all’interno dell’Ugl di Messina del Coordinamento provinciale del comparto 118 della
federazione Sanità, che adesso potrà contare su delle figure di rilevanza”. Così esordisce Francesco Micali, eletto coordinatore
provinciale durante la riunione che si è tenuta il 10 gennaio 2020 presso la sede dell’Ugl di Messina. All’incontro, a cui erano presenti anche il segretario generale territoriale del sindacato messinese, Tonino Sciotto, e il segretario regionale Carmelo Urzì, sono state nominate diversi elementi che vestiranno dei ruoli specifici all’interno del Coordinamento provinciale. Fra questi, i due vicecoordinatori Carmelo Di Lorenzo, che si occuperà della zona Ionica, e Marco Calì, per la zona tirrenica.

“Con la costituzione di questo Coordinamento vogliamo dare un nuovo inizio al comparto messinese di Ugl Sanità che opera nei 118, ma soprattutto, vogliamo risolvere questioni troppo importanti rimaste in sospeso, come ad esempio il miglioramento della categoria per tutti i lavori Seus 118”, spiega Micali, sicuro nel raggiungimento degli obiettivi prefissati in quanto “forte dell’aiuto dei due vicecoordinatori che mi affiancano e che sono fiero di avere accanto”. “Il primo traguardo da raggiungere, però, è il coinvolgendo di tutti gli scritti, perché solo con il lavoro di squadra possiamo vincere le battaglie intraprese e puntare in alto”, conclude il nuovo coordinatore provinciale del 118 per Ugl Messina. “Non posso che ritenermi soddisfatto. Anzi, più che soddisfatto, sia in qualità di segretario generale territoriale Ugl Messina che in quella di segretario provinciale della federazione Sanità - ha invece dichiarato Tonino Sciotto – Prevediamo di affrontare le situazioni che troveremo lungo il nostro percorso con serenità, capacità e, soprattutto, con caparbietà. L’Ugl c’è, cresce come una famiglia e si fa sempre più presente, pronti ad intervenire in difesa dei lavoratori che hanno bisogno”, conclude.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francesco Micali eletto coordinatore 118 dell'Ugl

MessinaToday è in caricamento