rotate-mobile
Politica

Nuovi ingressi nella Lega, Germanà: "Dopo il corteo No Ponte altre adesioni"

Il senatore convinto sostenitore della megaopera annuncia che i cinque consiglieri comunali saranno di più tra poche settimane

Nuovi ingressi in Consiglio comunale nella Lega. Non fa nomi il senatore Nino Germanà che rimanda l'ufficialità a dopo il corteo No Ponte del due dicembre.  "Da commissario provinciale della Lega di Messina ricevo ogni giorno richieste di adesione al nostro partito che in città vanta di avere il gruppo consiliare più numeroso. Alle ultime amministrative, il Movimento 5 Stelle non ha raggiunto il quorum restando fuori dal Comune e il Pd ha eletto soltanto due consiglieri. Oggi a Messina, la Lega di Matteo Salvini è rappresentata da ben cinque consiglieri comunali che sposano il grande progetto del Ponte sullo Stretto - dichiara Germanà - fondamentale struttura per cambiare le sorti di Messina e dell’intero Sud. Le proteste strumentali e ideologiche sulla realizzazione dell’opera stanno solo alimentando l’indignazione di chi vuole riscattare questa terra. Proprio per questo, ho già anticipato al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti che, dopo il prossimo corteo, annunceremo nuovi e qualificati ingressi che porteranno la città di Messina tra le prime d’Italia per numero di consiglieri Lega".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi ingressi nella Lega, Germanà: "Dopo il corteo No Ponte altre adesioni"

MessinaToday è in caricamento