rotate-mobile
Politica

Dimissioni Tringali, De Luca distribuisce le deleghe: "Non ci sarà un nuovo assessore"

Nel tardo pomeriggio il sindaco ha convocato la giunta dopo l'addio improvviso della professoressa. La decisione legata alla candidatura alle regionali. A Francesco Gallo la Pubblica Istruzione

Al momento non ci sarà la nomina di un nuovo assessore anche per le annunciate dimissioni del primo cittadino a febbraio. Dopo l'addio improvviso in giunta di Laura Tringali Cateno De Luca in serata ha distribuito gli incarichi agli altri componenti della giunta Gallo, Minutoli e Calafiore; in particolare a Gallo va la Pubblica Istruzione.  “Considerato che è mio intendimento rassegnare le dimissioni alla fine del mese di febbraio prossimo, al fine di assicurare la continuità del programma amministrativo del settore delle politiche scolastiche e delle rimanenti deleghe che erano state attribuite a Laura Tringali, ho rilevato l’opportunità – ha proseguito De Luca – di non nominare un nuovo assessore, bensì di distribuirle tra le deleghe assessoriali in atto, e conferire le stesse agli assessori Francesco Gallo, Massimiliano Minutoli e Alessandra Calafiore”. Con decreto n. 71 De Luca ha conferito all’assessore Gall le deleghe alla Pubblica Istruzione e Servizi Scolastici, Formazione e Lavoro; all’assessore Minutoli le deleghe relative al Baratto Amministrativo e Banca del Tempo mentre l’assessore Calafiore si occuperà delle Pari Opportunità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dimissioni Tringali, De Luca distribuisce le deleghe: "Non ci sarà un nuovo assessore"

MessinaToday è in caricamento