Politica

Scuole e impianti di riscaldamento, Gioveni: “Presto le manutenzioni per evitare le vergogne del passato”

Il consigliere comunale chiede le verifiche e di conoscere eventuali criticità e tempi di consegna. Le preoccupazioni per gli anni in cui centinaia di studenti sono stati lasciato al gelo

“Prevenire e meglio che curare”! Oppure “la prudenza non è mai troppa”! Mette le mani avanti il consigliere Libero Gioveni con una interrogazione in cui chiede al sindaco e agli assessori alla manutenzione e alla Pubblica istruzione se siano state effettuate per tempo tutte le necessarie verifiche e i consequenziali interventi di manutenzione agli impianti di riscaldamento dei plessi scolastici “per evitare le vergogne” degli anni passati”.

Gioveni chiede anche si sapere quali sono eventualmente gli impianti malfunzionanti che necessitano di interventi di ripristino e i tempi che consentiranno alle scuole che presentano ad oggi delle criticità, di poter usufruire del regolare servizio.

La preoccupazione nasce dal fatto che gli studenti negli anni passati sono stati più volte lasciati all'addiaccio per il mancato funzionamento degli impianti  “che fortunatamente - scrive - solo nella scorsa stagione non si è ripetuto”.

“Non occorre grande memoria - scrive nella sua interrogazione il consigliere comunale - per riportare alcuni eclatanti esempi di incresciosi disservizi che hanno fatto cronaca suscitando un vespaio di polemiche (il mancato acquisto del gasolio agli impianti forse ne rappresenta l’emblema, ma anche le mancate verifiche ad altri impianti o la mancanza di singoli pezzi alle caldaie rappresentano anche dei paradossi), né tanto meno occorre, nella presente interrogazione, elencare tutte quelle scuole in cui i bambini sono stati costretti a rimanere nelle aule gelate con cappotti e giubbotti o, nella migliore delle ipotesi, con qualche stufa elettrica acquistata a spese degli stessi genitori o insegnanti”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole e impianti di riscaldamento, Gioveni: “Presto le manutenzioni per evitare le vergogne del passato”

MessinaToday è in caricamento