rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Politica

L'ex Iena La Vardera torna in politica: sarà portavoce di Cateno De Luca e candidato all'Ars

L'adesione a Sicilia Vera, il movimento dell'ex sindaco di Messina, verrà ufficializzata domani in conferenza stampa a Palazzo dei Normanni. Ieri l'addio al programma di Italia Uno per il ragazzo dal ciuffo rosso, che in un video dice: "Questa impresa è forse la più folle della mia vita, contro la banda bassotti ci metto la faccia"

Il video che Ismaele La Vardera ha pubblicato su Facebook anticipa e dà una risposta al profilo tracciato da Cateno De Luca sul "personaggio di spicco" che domani a Palazzo dei Normanni ufficializzerà l'adesione a Sicilia Vera e ricoprirà la carica di portavoce. Dovrebbe essere l'ex Iena - che ieri sera ha annunciato l'addio alla trasmissione di Italia Uno - ad affiancare nella campagna elettorale per le Regionali De Luca, che si è dimesso da sindaco di Messina proprio per tentare la scalata a Palazzo d'Orleans.

Ma c'è di più. E' molto probabile, quasi certo, che La Vardera sia anche candidato all'Ars. Sarebbe in questo caso un ritorno alla politica attiva dopo la parentesi del 2017 in qualità di aspirante sindaco di Palermo sostenuto da Lega e Fratelli d'Italia. Un'esperienza infarcita di retroscena che il ragazzo dal ciuffo rosso ha raccontato nel docufilm "Il sindaco" ed è culminata con un processo. A trascinarlo in Tribunale la Lega, che lo aveva accusato di essere un "finto candidato".

"Un giudice ha messo la parola fine a quel dubbio", dichiara adesso in un video che annuncia il suo ritorno in Sicilia per "una nuova impresa, forse la più folle della mia vita". La Vardera parla già da candidato: "Il film che ho realizzato mi ha permesso di capire gli ingranaggio oscuri della politica. Poi sono tornato alle Iene denunciando abusi e soprusi, ma l'amore per la politica non posso scordarlo e voglio tornare a metterci la faccia. Voglio mettere a disposizione le mie energie per la Sicilia. La banda bassotti della politica ha depredato le nostre bellezze e ci ha rubato i sogni. Oggi torno in Sicilia per dare voce a chi non crede nella politica. Voglio tornare a raccontare cosa accade nelle stanze del potere".

Anche le parole usate da La Vardera contro "la banda bassotti della politica" rappresentano più di un indizio che porta a De Luca e a Sicilia Vera. Domani i dettagli di tutta l'operazione nella conferenza stampa organizzata dall'ex sindaco di Messina e dal suo braccio destro, il deputato regionale e sindaco di Santa Teresa di Riva Danilo Lo Giudice.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex Iena La Vardera torna in politica: sarà portavoce di Cateno De Luca e candidato all'Ars

MessinaToday è in caricamento