Alluvione a Messina, Leonardo Santoro nominato commissario

Per lo stato di emergenza provocato dal maltempo di sabato nel capoluogo il governo Musumeci ha indicato il responsabile che dovrà coordinare gli interventi

Leonardo Santoro durante un convegno (Foto di repertorio)


E' l'ingegnere Leonardo Santoro, attuale responsabile dell'Ufficio speciale per la progettazione della Regione Siciliana, il commissario straordinario per lo stato di crisi e di emergenza per l'alluvione che ha colpito il Messinese nello scorso fine settimana. Lo ha deciso il governo Musumeci, applicando, per la prima volta, l'articolo 3 della legge regionale 13 del luglio di quest'anno. La nomina arriva a meno di ventiquattr'ore dal vertice a Palazzo d'Orleans e presieduto dal governatore Nello Musumeci, che aveva preannunciato il provvedimento, incontrando, insieme ai vertici degli Uffici regionali competenti nella tutela del territorio (Protezione civile, Genio Civile, dipartimento Ambiente, Autorita' di bacino, ufficio contro il dissesto idrogeologico), i sindaci dei cinque Comuni della provincia maggiormente colpiti dal nubifragio di sabato scorso. Una prima stima provvisoria dei danni e' stata quantificata in un centinaio di milioni di euro. Compito del commissario sara' quello di individuare gli interventi prioritari, verificare l'esecutivita' dei progetti degli enti e reperire le risorse finanziarie necessarie.

Alluvione a Messina, Musumeci: "Dichiareremo lo stato di calamità"
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Far west sui Colli Sanrizzo, insulti e schiaffi tra due famiglie nell'area attrezzata di Musolino

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Rientro in classe, la pediatra Caputo: “Con queste regole si rischia il caos”

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • La nuova Maserati Corse parla messinese, nel team di progettazione due ex studenti UniMe

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento