Giovedì, 18 Luglio 2024
Politica

Il sindaco leghista Francilia candidato: "Dal partito grande attenzione a territori"

Il primo cittadino di Furci Siculo correrà nel collegio Messina-Enna alla Camera

È il sindaco di Furci Siculo, Matteo Francilia, uno degli amministratori locali schierati da Matteo Salvini nella battaglia elettorale per le politiche del 25 settembre. Francilia è al secondo posto nella lista della Lega nel collegio plurinominale Messina-Enna per la Camera, dietro la senatrice uscente Valeria Sudano che corre anche nel collegio uninominale di Catania, oltre a essere capolista nel plurinominale in altre province. La scelta del primo cittadino del comune jonico è stata fatta direttamente dal segretario federale del Carroccio, Matteo Salvini, e dal segretario regionale, Nino Minardo, nell’ottica di un impegno diretto dei giovani amministratori della Lega.

"Ringrazio Salvini e Minardo per la fiducia - dice Francilia -. La candidatura in una posizione utile per l’ingresso in Parlamento mi riempie di orgoglio e conferma la reale attenzione della Lega per i territori. Con un meccanismo elettorale che non favorisce il legame con i territori la scelta di Matteo Salvini di valorizzare gli amministratori locali assume un particolare valore che sono certo sarà apprezzato dai cittadini, considerato il fatto che i sindaci sono in prima linea al servizio della popolazione dalla mattina alla sera", conclude il sindaco di Furci e responsabile regionale Enti locali della Lega in Sicilia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco leghista Francilia candidato: "Dal partito grande attenzione a territori"
MessinaToday è in caricamento