Venerdì, 24 Settembre 2021
Politica

"Credo che il sindaco sia fermo sulle sue posizioni", la Siracusano nega un possibile rimpasto di giunta

La parlamentare di Forza Italia dal 2018 è stata la più vicina alle "battaglie" del primo cittadino e spera da messinese in un colpo di scena finale nonostante gli ultimi contatti con De Luca dicano altro. E sul consiglio comunale parla di "squallore assoluto"

"Ho parlato con il sindaco De Luca e credo sia rimasto fermo sulle sue posizioni": la parlamentare di Forza Italia Matilde Siracusano è stata dal 2018 la deputata più vicina alle "battaglie" del sindaco De Luca che stasera in diretta social - a meno di sorprese - annuncerà quale destino sarà riservato a Palazzo Zanca: se commissariamento regionale e dunque nuove elezioni comunali (ma quando non è dato sapere) oppure ritiro delle dimissioni. 

De Luca sulle dimissioni: "Si chiude una fase"

"Ritengo che il primo cittadino sia molto deciso nella sua scelta (negli ultimi giorni ci sono stati dei colloqui telefonici tra i due) io spero comunque in un colpo di scena perché lasciare Messina senza sindaco in questo momento sarebbe drammatico". Nelle ultime ore voci di Palazzo sostengono che un possibile colpo di scena sia legato a un rimpasto con apertura in giunta a gruppi politici, in testa Forza Italia: "Non mi pare che ci siano le condizioni per un rimpasto - risponde la deputata messinese che accanto a De Luca sta conducendo una lunga sfida politica sul Risanamento - da parlamentare ho sentito l'esigenza di lavorare fianco a fianco al sindaco come dovere politico senza colore di partito e penso che tutti avrebbero dovuto farlo, se andremo a elezioni a breve posso dirvi che in Calabria le regionali si svolgeranno ad aprile e a giugno le amministrative sono state confermate in altre regioni, spero da cittadina che il sindaco stasera cambi idea". Ultime battute sul Consiglio comunale di ieri che ha portato a soli sei voti di fiducia per De Luca: "Uno spettacolo raccapricciante, è vero che il sindaco ha usato e usa toni forti ma è anche vero che alcuni consiglieri ieri hanno mostrato qualcosa che si avvicina allo squallore assoluto". Stasera alle 20,30 la diretta social di De Luca che scioglierà l'enigma politico. 

Consiglio comunale sulla fiducia, è bagarre


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Credo che il sindaco sia fermo sulle sue posizioni", la Siracusano nega un possibile rimpasto di giunta

MessinaToday è in caricamento