Venerdì, 22 Ottobre 2021
Politica Centro / Via Vittorio Emanuele

Autorità portuale, prime dichiarazioni del presidente Mega: "Non sarà un impegno facile"

Ha strappato dal nuovo governo la riconferma a capo dell'Authority dello Stretto, sui social il successore di Antonino De Simone ha commentato il suo arrivo a Messina


Ha ricevuto da pochi giorni la nuova conferma dal nuovo governo che sarà lui, Mario Paolo Mega, il presidente dell'Autorità portuale dello Stretto che comprende i porti di Messina, Reggio Calabria, Villa San Giovanni, Milazzo e Tremestieri. Mega, sui social, ha rilasciato le sue prime dichiarazioni nella nuove veste: "Il mio primo pensiero è di gratitudine nei confronti della ministra Paola De Micheli che ha appena firmato il decreto di nomina e del suo predecessore Danilo Toninelli che aveva avviato la procedura con la designazione. So bene che si tratterà di un impegno non facile perchè occorrerà procedere con la costituzione del nuovo Ente unendo realtà portuali vicine ma appartenenti a Regioni differenti superando resistenze e diffidenze che già si sono palesate durante la procedura di nomina. Sono però determinato e pronto a lavorare con il massimo impegno per la nuova sfida fiducioso di riuscire a creare, nell’interesse delle comunità portuali e dei milioni di passeggeri che utilizzano questi porti, le condizioni per assicurare una miglior qualità dei servizi ed una forte spinta allo sviluppo dei traffici.

Non posso comunque celare un pò di tristezza - continua Mega - per dover abbandonare tanti colleghi, sia dell’Autorità Portuale che delle altre Istituzioni del porto, con cui ho affrontato tante battaglie e realizzato tante attività in quasi diciassette anni di lavoro a Bari. A loro và un sincero ringraziamento per la collaborazione ricevuta e per la pazienza che hanno avuto nel lavorare con me. Ma questo, ormai, è il passato.
Da adesso l’Area dello Stretto sarà la mia nuova casa. Sono certo che anche lì troverò nuovi colleghi e collaboratori che non mi faranno mancare il loro supporto. Si parte dunque per un nuova avventura in cui spero di mettere a frutto la tanta esperienza maturata sino ad oggi per provare a tradurre in risultati concreti i tanti progetti innovativi che ho in mente di avviare. Buon vento, a me ed alla nuova AdSP!". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autorità portuale, prime dichiarazioni del presidente Mega: "Non sarà un impegno facile"

MessinaToday è in caricamento