rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Politica

Taglio del Cda alla Messina Servizi e mozione al commissario Santoro: "Subito le nomine degli amministratori"

La maggioranza del Consiglio comunale non perde tempo e approva anche la delibera sulla società che gestisce i rifiuti dopo Arisme, Amam e Atm Spa

Anche alla Messina Servizi Bene Comune, la società che gestisce la raccolta rifiuti, modificato lo statuto per la nomina di un amministratore unico e la revoca del Consiglio d'amministrazione. Dopo Arisme, Atm Spa e Amam nel pomeriggio la maggioranza del Consiglio comunale formata da centrosinistra, Cinquestelle, Sicilia Futura e Sicilia Ora ha approvato la delibera sulla partecipata comunale presieduta da Pippo Lombardo. La stessa maggioranza sostenuta anche da esponenti di Forza Italia ha poi dato via libera alla mozione indirizzata al commissario straordinario Leonardo Santoro per dare immediata esecutività alle delibere in modo da procedere al più presto alle nuove nomine tra le società comunali. Sicilia Futura in un'interrogazione ha pure richiesto al commissario di sospendere bandi e concorsi pubblici di assunzioni nelle partecipate in vista delle imminenti elezioni comunali. 

Sicilia Futura: "Stop a concorsi e bandi nelle Partecipate"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taglio del Cda alla Messina Servizi e mozione al commissario Santoro: "Subito le nomine degli amministratori"

MessinaToday è in caricamento