Martedì, 15 Giugno 2021
Politica

Elezioni a Milazzo, anche la Lega sarà accanto al conduttore tv Midili

Sciolto pure l'ultimo dubbio nel centrodestra dove il movimento di Salvini si staccherà da Lorenzo Italiano per appoggiare l'anchorman che è stato a capo dell'opposizione comunale. A Barcellona la coalizione già compatta su Pinuccio Calabrò

L'ultimo comizio a Barcellona Pozzo di Gotto di Matteo Salvini

I giochi a Milazzo sembrano fatti. Anche la Lega vira sul consigliere comunale e giornalisata-conduttore Pippo Midili per il futuro sindaco. Dopo aver indicato Lorenzo Italiano il gruppo salviniano rientra nel centrodestra e nei prossimi giorni ufficializzerà il sostegno all'anchorman che a meno di sorprese e con una decina di liste pronte e definite è nettamente il favorito alle elezioni di ottobre. “Siamo convinti che un centrodestra che procede in ordine sparso e in maniera impulsiva sia un danno ai cittadini di Milazzo e un vantaggio ai nostri avversari. Nei prossimi giorni incontreremo Lorenzo Italiano per esaminare gli ultimi eventi e capire come procedere con la  trasparenza e la chiarezza che hanno contraddistinto il percorso della Lega sino ad oggi” - dicono il commissario provinciale della Lega Matteo Francilia e il capogruppo all’Ars Antonio Catalfamo. “Il nostro progetto politico-amministrativo è negli interessi esclusivi di Milazzo e dei milazzesi e come abbiamo sempre sostenuto riteniamo sia opportuno portare avanti un progetto unitario di centrodestra. La Lega è sempre stata leale e rispettosa di tutti i partiti della coalizione e del presidente Nello Musumeci e per questa ragione il nostro partito pretende lo stesso rispetto e la stessa lealtà e coerenza” concludono Francilia e Catalfamo".

Mancava solo la Lega a Milazzo accanto a Diventerà Bellissima di Pino Galluzzo, Forza Italia di Tommaso Calderone e Fratelli d'Italia. Da capire a questo punto cosa intenderà fare l'ex sindaco Italiano rimasto di fatto con il cerino in mano e il partito democratico orfano dell'uscente Giovanni Formica che non ha intenzione di riprovarci. Fabrizio Spinelli, renziano di Italia Viva, l'alternativa del centrosinistra. A Barcellona Pozzo di Gotto centrodestra compatto su Pinuccio Calabrò mentre il centrosinistra tenterà la sorpresa con Antonio Mamì. 
--

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Milazzo, anche la Lega sarà accanto al conduttore tv Midili

MessinaToday è in caricamento