Politica

"Chiudere i negozi una domenica al mese"

Il consigliere comunale Vaccarino e il collega del Terzo Quartiere Barresi hanno chiesto al sindaco un'ordinanza specifica per tenere abbassate le saracinesche nei giorni festivi

Il consigliere comunale Benedetto Vaccarino


Chiudere i negozi almeno una domenica al mese. Un progetto dei sindacati sposato dal consigliere comunale Benedetto Vaccarino e del III Quartiere Mario Barresi che hanno sollecitato il sindaco De Luca a siglare un'ordinanza specifica. 
"Riteniamo opportuno garantire soprattutto ai dipendenti delle suddette attività la libertà di potere dedicare almeno un’intera domenica al mese alla famiglia e/o ai propri hobby o semplicemente al riposo festivo. Tale ordinanza  anticiperebbe anche quello che è stato un proclamo del nuovo governo nazionale e ancora purtroppo non attuato - si legge - si intende naturalmente che qualora la domenica dovesse coincidere con le festività comandate le domeniche in cui effettuare la completa chiusura delle attività diventerebbero due.
Crediamo che una decisione di questo tipo oltre ad offrire un giusto riconoscimento ai lavoratori e di riflesso alle loro famiglie, non inficerebbe minimamente sulla vendita né diminuirebbe le agevolazioni che comunque sono sempre a vantaggio dei consumatori, atteso che tanti anni or sono, anche senza l’apertura domenicale degli esercizi commerciali, si viveva e mangiava ugualmente".


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Chiudere i negozi una domenica al mese"

MessinaToday è in caricamento