Il Pd prova a ripartire, Nino Bartolotta candidato unico alla segreteria provinciale

Il sindaco di Savoca si avvia a tornare alla guida del partito dopo averne assunto le redini quando alla guida dei democratici messinesi c'era il gruppo Genovese. Le fasi che porteranno al Congresso

Nino Bartolotta, sindaco di Savoca

Già ai vertici del partito democratico durante la gestione di Francantonio Genovese il sindaco di Savoca Nino Bartolotta si candida alla segreteria provinciale del Pd. La commissione provinciale per il Congresso, composta da Angela Bottari, Pietro Corona, Patrizio Marino, Alfredo Mobilia, Mariella Sottile e del subcommissario Tani Isaja, ha ricevuto la candidatura unica a segretario provinciale del Partito di Nino Bartolotta, attuale primo cittadino del Comune collinare ionico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Commissione si riunirà oggi per effettuare la verifica della documentazione prodotta: una sintesi del programma politico accompagnato da 267 firme di tesserati Pd.  “Ci avviamo, quindi, entusiasti e ben motivati, verso la prossima fase congressuale, certi che da questa ne uscirà un partito democratico forte, in linea con la propria storia, i propri valori e sentimento comune della sua gente”- conclude il documento di Bartolotta. Inizia adesso la prima fase di consultazione degli iscritti, che dovranno eleggere, entro l'8 marzo, gli organismi e i segretari dei quarantesei circoli esistenti sul territorio provinciale. A seguire, ed entro il 16 marzo, il candidato dovrà invece presentare la liste o le liste per l’elezione dei componenti dell’Assemblea provinciale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il sindaco Formica: "Se bloccheranno i milazzesi a Messina verrò io a prenderli"

  • Omicidio Lorena, De Pace impassibile davanti al gip ma si dispera per l'autopsia

  • Coronavirus, il figlio di una anziana della casa di riposo Come d'incanto: “Mia madre sta morendo, mandate rinforzi agli infermieri”

  • In Sicilia la più bassa percentuale di contagi Covid, Ruggeri: “Il 25 aprile potrebbe essere la nostra nuova liberazione”

  • In cucina col mitico Priolo, inventore della brioches con due palle: ecco la ricetta passo dopo passo

  • Furto nella notte nella sede Benefit, una volontaria: “Siamo disperati ma continueremo a garantire la spesa ai bisognosi”

Torna su
MessinaToday è in caricamento