rotate-mobile

VIDEO | Piano di riequilibrio e criticità, Basile: "Fiduciosi sulla bontà del nostro lavoro"

Il sindaco si dice pronto al contraddittorio finale alla Corte dei Conti: "Percorso che dura da dieci anni non si può risolvere con due parole, ma i risultati sono sotto gli occhi di tutti"

“Siamo abbastanza tranquilli perché il percorso fatto fino ad ora è virtuoso e sotto gli occhi di tutti”.

E’ ottimista il sindaco di Messina Federico Basile sul prossimo appuntamento alla Corte dei Conti per il contraddittorio finale sul piano di riequilibrio.

I giudici contabili hanno messo in evidenza ancora “rilevanti criticità” che dovranno essere chiarite ulteriormente.

“Ritengo che questa settimana arriverà la nota ufficiale con la convocazione, come è normale che accada”, spiega Basile. “E’ logico che un percorso che dura dieci anni non si può risolvere con due parole".

Basile ha ricordato in più occasioni che il Piano di Riequilibrio adottato dalla sua Amministrazione, ha di fatto salvato il Comune di Messina dal dissesto finanziario per avere raggiunto importanti risultati che hanno ridotto i debiti da 552 milion a 142 milioni.

Video popolari

MessinaToday è in caricamento